AGROPOLI

CAPACCIO PAESTUM,PALUMBO FA L’ACHEOLOGO SCAVA LA LA NECROPOLI AMMINISTRATIVA,TRONCONE E SICA IN GIUNTA

Franco Palumbo scopre gli altarini e porta fuori accordi ben celati in campagna elettorale.Molti non lo avrebbero votato se avesse detto pubblicamente che aveva l’accordo con Franco Sica cacciato da Voza al quale aveva mosso un tradimento ben studiato.Poi affida a a Troncone le finanze,due tromboni vecchi e suonati a fronte di un cambiamento che la gente ha reclamato dall’interno delle urna.Nulla da togliere al perbenismo di Troncone e Sica ma francamente sono due sgangherati personaggi politici  di cui la gente voleva liberarsi presto come ha fatto con Voza,Nese  e altri e invece con Troncone e Franco Sica nell’esecutivo,mister centomila euro Nino Pagano in consiglio comunale nel quale c’è anche Crescenzio Franco che  entra in maggioranza e con Petraglia fedelissimo di Franco Sica il cambiamento è un utopia.E il resto poi ve lo diciamo successivamente. SerVess

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.