AGROPOLI

CAPACCIO PAESTUM,RUBANO IN UN CAMPEGGIO E AGGREDISCONO I PROPRIETARI ARRESTATI 4LADRI NAPOLETANI IN TRASFERTA

  CAPACCIO.  Arrestati un uomo e tre donne napoletani per furto aggravato di elettrodomestici e suppellettili dal campeggio Raggio Verde. Le tre donne hanno commesso anche rapina impropria perché hanno tentato di investire con l’auto i titolati del campeggio e poi li hanno aggrediti nel tentativo di darsi alla fuga.La refurtiva 4000 € restituita. Titolari hanno riportato 3 giorni di  prognosi. Detenuti in camere di sicurezza. Oggi il processo per direttissima. I 4 responsabili sono il  23enne Ciro Brancaccio, la 21enne Maria Sacco, la 25enne Barbara Colmaier e la 53enne Concetta De Maro (nelle foto). I quattro sono stati pizzicati a rubare nel complesso balneare Raggio Verde, sito in Via degli Americani, sul lungomare di Capaccio: ne nasce una colluttazione, e nel fuggire le tre donne cercano di mettere sotto con la vettura dai proprietari, che riportano ferite giudicate guaribili in tre giorni. Sul posto, tempestivo intervento dei carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, diretti dal l.te Serafino Palumbo, che intercettano e stringono le manette ai polsi dei quattro malfattori, che hanno trascorso la notte nelle camere di sicurezza della Compagnia di Agropoli, coordinata dal cap. Giulio Presutti, in attesa del rito per direttissima. La merce trafugata, del valore di circa 4mila euro, è stata già restituita ai legittimi proprietari. Per i quattro complici, l’accusa è furto aggravato e rapina impropria. -COMUNICATO STAMPA DEI CARABINIERI DI AGROPOLI

 
    

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.