AGROPOLI

CAPACCIO PAESTUM,SI RIBALTA CON IL CAMION E SI SCHIANTA SULL’AUTO CON DUE MAROCCHINI A BORDO


CAPACCIO PAESTUM. Esce fuori strada con il camion, rischia di finire in un canale e, ribaltandosi, si schianta contro un’auto con a bordo due cittadini extracomunitari, finendo contro un palo dell’Enel. Tragedia sfiorata ieri sera a Gromola, pochi metri prima del solito, pericoloso curvone all’altezza dell’intersezione stradale tra Via del Sele e Via Gromola Varolato. Il conducente dell’autocarro, R.R. residente della zona, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo pesante ed è uscito fuoristrada: dopo aver sradicato la ringhiera parapetto del locale ponticello che sovrasta un canale consortile, rischiando di precipitarvi, il camion si è ribaltato centrando, in pieno, una Opel Corsa con a bordo due marocchini, arrestando la propria pericolosa corsa contro un pilone in cemento (nelle foto). Attivate dalla centrale operativa del 118 di Vallo, sul posto sono giunte tempestivamente l’unità rianimativa della Croce Azzurra di Licinella e l’ambulanza medicalizzata dell’Asi di Piazza Santini, unitamente ai carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, diretti dal l.te Serafino Palumbo, e dell’Aliquota Radiomobile, agl’ordini del m.llo Carmine Perillo, coordinati dalla Compagnia di Agropoli, comandata dal cap. Francesco Manna. Il conducente dell’autocarro è sceso da solo dalla cabina del mezzo, ed è stato trasportato all’ospedale di Roccadaspide per accertamenti, così come i due marocchini.FONTE STILETV

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.