AGROPOLI

CAPACCIO PAESTUM,VIVEVA ABBANDONATO IN UN LETAMAIO ANZIANO ACCUSA UN MALORE

baracca-capaccio-anziano
Il luogo dove viveva l’uomo

Anziano 86enne accusa un malore e allerta i soccorsi. Quando i sanitari del servizio 118 arrivano sul posto si trovano di fronte ad una condizione di estremo disagio sociale: l’uomo viveva infatti, in condizioni igienico sanitarie molto precarie in un bungalow nella contrada marittima di Santa Venere. Un vero e proprio letamaio quello che hanno trovato i soccorsi con un prefabbricato molto mal messo che fungeva da abitazione. Una vera e propria storia di abbandono e degrado, con la vicenda che al momento è al vaglio dell’amministrazione comunale di Capaccio Scalo che sta cercando una sistemazione all’anziano che vive ormai da tempo da solo.L’anziano, dopo aver trascorso la scorsa notte nell’oratorio della parrocchia San Vito è stato trasferito presso una casa per anziani di Capaccio mentre sono stati contattati tutti i sei figli. Tra l’altro, l’anziano che in un primo momento è stato trasportato presso l’ospedale di Roccadaspide per accertamenti sullo stato di salute. Da cui è stato subito dimesso nel giro di qualche ore, visto che le sue condizioni fisiche non richiedevano il ricovero.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.