AGROPOLI

CAPACCIO,SIGILLI AL DREAM

  
Capaccio. Violazioni urbanistiche e abusi edilizi: scatta il provvedimento di sequestro per il noto locale “Dream – art music food ” situato lungo la strada statale 18 in località Cerro. L’operazione è stata questa mattina dal personale della polizia locale, diretta dal capitano Natale Carotenuto. L’intervento ha fatto seguito ad una serie di accertamenti effettuati di concerto con i tecnici comunali. I controlli hanno consentito di scoprire una serie di violazioni effettuate dalla titolare, denunciata alla Procura della Repubblica di Salerno. I caschi bianchi, infatti, durante i controlli hanno riscontrato diversi abusi edilizi con la realizzazione di opere non autorizzate, tra queste la costruzione di tettoie, forni e la trasformazione di una preesistente baracca in un’unità abitativa. Di fatto, la titolare è risultata priva dell’autorizzazione per quel tipo di attività svolta, tra l’altro, in un’area classificata come zona artigianale. Ulteriori irregolarità sono state riscontrate relativamente alle normative sulla sicurezza come la mancanza di un’area adibita a parcheggio. Proprio davanti al noto locale capaccese recentemente si sono registrati due incidenti, uno dei quali vide coinvolte addirittura una decina di autovetture. Accertate la serie di violazioni, la polizia locale ha proceduto con il sequestro del locale compresi il ristorante e pizzeria.La titolare della struttura sarà destinataria anche di un provvedimento amministrativo, e dovrà procedere con l’eliminazione di tutti gli abusi contestati e ripristino dello stato dei luoghi.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.