AGROPOLI

CASTELLABATE,RUBAVA ENERGIA ELETTRICA ARRESTATO

CARABINERI CASTELLBATEFurto aggravato di energia elettrica da una società privata e violazione di patrimonio dell’ente comunale. Con queste accuse ieri pomeriggio i carabinieri della stazione di Santa Maria di Castellabate hanno tratto in arresto G.M., 58enne originario di Napoli e residente da una vita a Castellabate. L’uomo è stato tradotto ai domiciliari presso la casa di un amico, essendo senza fissa dimora, in attesa della direttissima di oggi al Tribunale di Vallo della Lucania. L’uomo, da tempo, aveva occupato abusivamente uno dei villini in degrado dell’area dell’ex struttura ricettiva Castelsandra, confiscata alla criminalità organizzata nel 1992. Altresì, si era allacciato abusivamente alla rete elettrica della società Gemini.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.