AGROPOLI

CERASO,NELLA FRAZIONE METOIO UNA DONNA FA UN VOLO DI NOVE MENTRI E SI SCHIANTA

Ambulanza_soccorsiDramma a Metoio frazione di Ceraso. Una donna ha fatto un volo di nove metri e si è schiantata al suolo. Ora è in fin di vita all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. A trovare la donna di 43 anni è stata la figlia di nove che ha lanciato l’allarme. Sono in corso gli accertamenti sulla dinamica, non si esclude – secondo quanto trapela – l’ipotesi del tentato suicidio. La 43enne originaria della Sicilia insieme al marito gestisce una pizzeria a Vallo della Lucania nella frazione di Massa.L’incidente si è verificato nella notte tra lunedì e martedì. Un volo di quasi dieci metri. La donna è precipitata dal terzo piano della sua abitazione il volo è stato attutito grazie alla presenza della corde utilizzate per stendere la biancheria che erano state sistemate nel balcone del piano sottostante.La figlia ad un certo punto non vedendo più la madre dentro casa ha iniziato cercala fino al drammatico ritrovamento. Il corpo del donna era riverso al suolo. Immediatamente sono scattati i soccorso. La donna è stata ricoverata al San Luca di Vallo della Lucania, le sue condizioni apparse subito gravi hanno fatto temere il peggio. Ma pare che già questa mattina abbia dato segnali di miglioramento. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Vallo. Non si esclude nessuna pista dalla caduta accidentale al tentativo di suicidio.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.