AGROPOLI

CILENTO, TORNA IL FESTIVAL DELLA DIETA MEDITERRANEA

Quaranta giorni di eventi per parlare di sostenibilità ambientale, biodiversità, agricoltura, cibo di qualità e promozione territoriale. Torna dal 28 luglio al 2 settembre nel Cilento, a Pioppi, il Festival della Dieta Mediterranea. Il taglio del nastro della nuova edizione avverrà domani, alle ore 18.30, al Palazzo Vinciprova di Pioppi (Pollica), sede del Museo Vivente della Dieta Mediterranea, con l’incontro inaugurale “La biodiversità in tavola. Api, mieli e Dieta Mediterranea”. Il Festival – organizzato da Legambiente e dal Comune di Pollica con il patrocinio della Regione Campania e del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e il supporto di Alma Seges – per quaranta giorni metterà al centro dell’attenzione non a caso il Cilento e la città di Pollica, una delle sette comunità emblematiche della Dieta Mediterranea individuate in sede di dichiarazione Unesco, dove ha soggiornato, vissuto e studiato Ancel Keys, l’epidemiologo statunitense scopritore del nesso diretto tra regime alimentare (connesso allo stile di vita) e patologie cardiovascolari. Un evento che intende celebrare e diffondere i sani principi della Dieta Mediterranea, dalla corretta alimentazione all’attività fisica allo stile di vita sostenibile. All’evento inaugurale prenderanno parte Mielizia e il Consorzio nazionale apicoltori (Conapi), che con Legambiente ha avviato una collaborazione con l’obiettivo di dare senso e valore ad un’agricoltura senza chimica di sintesi, ecologica, di qualità e legata ai territori. Il mondo dell’apicoltura, intimamente legato alla tutela dell’ambiente e della salute, nonché fedele indicatore dei mutamenti climatici, rappresenta un nodo strategico nell’affrontare i temi dell’agricoltura e nel definire la diffusione di pratiche agroecologiche che rispettino i criteri ambientali minimi, a cominciare dalla biodiversità e dalla fertilità del suolo, elementi fondamentali per garantire la qualità e la sicurezza alimentare. Al termine dell’incontro è previsto uno showcooking di Giovanna Voria, chef ambasciatrice della Dieta Mediterranea. Antonio Vuolo

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.