AGROPOLI

CONVEGNO SUL REATO DI GROOMING A SALERNO IL 27 NOVEMBRE

LOCANDINA REATO GRONEENGSe ne parlerà a Salerno, a P.zzo Sant’Agostino, il 27 novembre dalle ore 15.30 in poi.
Il reato di grooming è l’adescamento in rete dei minori da parte di pedofili che utilizzano internet, prima per adescare, poi per avvicinare sessualmente i minori.Una piaga sociale, un cybercrime sempre più frequente, che impone una cultura della prevenzione e della sensibilizzazione del fenomeno, non solo tra i professionisti, quali Avvocati e Magistrati, altresì, tra i docenti di scuole primarie e secondarie, nonché i genitori.Evento attesissimo, sponsorizzato dai partner tecnologici iLexos e Bitdrome, organizzato dalla A.M.I. Sezione di Salerno (segreteria organizzativa : Avv. Francesca Campanile) e dalla ONLUS italiana SOS VITTIMA.Illustrissimi i relatori e coloro che presenteranno i saluti : il Prof. Avv. Silverio Sica (Presidente della Camera Penale di Salerno); l’Avv. Americo Montera (Presidente Ordine Avv. di Salerno); Dott. Matteo Casale (Presidente Corte di Appello di Salerno); Dott.ssa Gerarda Maria Pantalone (Prefetto di Salerno); Dott. Alfredo Anzalone (Questore di Salerno); Dott. Giuseppe Canfora (Presidente Provincia di Salerno); Avv. Benedetta Sirignano (Responsabile Ufficio Legale Nazionale Sos Vittima Onlus); Avv. Gian Ettore Gassani (Presidente Nazionale A.M.I.); On.le Edmondo Cirielli (Segr. Ufficio di Presidenza Camera dei Deputati); Dott. Pasquale Andria (Presidente Tribunale per i Minorenni di Salerno); Dott. Vincenzo Montemurro (Sost. Procuratore D.D.A. di Salerno); Dott. Antonio Frasso (Procuratore della Repubblica Tribunale per i Minorenni di Salerno); Prof. Roberta Bruzzone (Criminologa e Presidente Sos Vittima Onlus). Ad introdurre e moderare il convegno sarà l’Avv. Claudio Sansò (Presidente A.M.I. Sezione di Salerno).