AGROPOLI

CRONACA 2 ARRESTI NEL CILENTO A STELLA E CICERALE

carabinieri_notteNella giornata di oggi 23/03/2016 i Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania  diretti dal Tenente Malgieri Mennato, coordinati dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania ,  hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione  della misura cautelare degli arresti domiciliari  nei confronti di M.G.classe 1968 nato a Salerno , residente in Stella Cilento , lo stesso si è reso responsabile di aver compiuto atti persecutori nei confronti della di lui ex compagna, ingenerando in lei un permanente stato di ansia e di paura.Le indagini, condotte dai Carabinieri  della Stazione di Acquavella, hanno permesso  di appurare che M.G., sotto falsa identità, dopo averle carpito ingenti somme di denaro, al termine  della relazione sentimentale, aveva reiterate condotte moleste con pedinamenti, minacce e veri e propri atti persecutori, con lo scopo di evitare eventuali denunce e garantirsi l’illecito profitto.L’arrestato dopo le formalità di rito è stato condottopresso la propria residenza dove rimarrà a  disposizione dell’Autorità Giudiziaria.I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Tenente Francesco Manna, che nella mattinata del 22 marzo 2016, a Cicerale, hanno arrestato A.B. 41enne, del luogo, sorpreso con un ingente quantitativo di “marijuana” ed “hashish”.
I Militari della Stazione di Ogliastro Cilento, nel corso di un servizio per la repressione del citato fenomeno, hanno perquisito l’abitazione del predetto 4 grammi di hascisc, 62 grammi di Marijuana ed 11 grammi di semi di canapa indiana, nonché attrezzi atti al confezionamento e un bilancino di precisione.
Lo stupefacente sottoposto a sequestro è stato inviato al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale dei Carabinieri di Salerno per gli esami quantitativi e qualitativi al fine di riscontrare quante dosi sarebbero state ricavate dalla sostanza.
L’arrestato su disposizione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania veniva condotto presso la propria dimora, in regime di arresti domiciliari, e nella mattinata di oggi, 23 marzo 2016, presso le aule del Tribunale Cilentano si celebrerà l’udienza di convalida dell’arresto.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.