AGROPOLI

DE LUCA AVANTI NEGLI EXTI POLL MA CON GRANDE CAUTELA

  Vincenzo De Luca avanti a Stefano Caldoro. E’ quanto emerge dagli exit poll (senza alcun valore statistico) realizzati da Salernonotizie in alcuni popolosi centri della Regione Campania. Tra i due principali sfidanti c’è una forbice di quattro punti percentuali. De Luca oscilla tra il 41 e il 45%. Caldoro è tra il 35 e il 40%. Nella sfida abbiamo anche Valeria Ciarambino del Movimento 5 Stelle, nonchè Marco Esposito per la ‘Lista Civica Meridionalista MO’ e Vozza Salvatore di Sel. Secondo i nostri exit poll De Luca 41-45%, Caldoro 35-39%, Cirambino 18-22%, Vozza 0 – 4%, Esposito o – 1%. Vincenzo De Luca, appoggiato da PD, IdV, Verdi, UDC e da diverse altre liste elettorali a Salerno città otterrebbe quasi l’85% dei consensi su Caldoro.In provincia di Salerno situazione più equilibrata con De Luca al 45% e Caldoro al 40% seguiti dalla Ciarambino con oltre il 10% . Il governatore uscente nell’Agro si attesta attorno al 45% mentre il suo principale sfidante si intorno al 35%. A sud di Salerno De Luca avanti su Caldoro che comunque regge staccato di pochi punti percentuali. Ad Avellino e provincia l’effetto De Mita su De Luca non sfonda. Caldoro conquista gran parte dell’area irpina. A Benevento il candidato del centrosinistra è avanti mentre a Caserta sostanziale equilibrio con il governatore uscente meglio piazzato in alcuni popolosi centri dell’area casertana. Napoli città premia De Luca che conquista anche le isole di Capri e Ischia. Nei centri più popolosi del napoletano partita ancora aperta dove, stando ai nostri exit poll ci sarebbe un serrato testa a testa che però, affluenza alla mano premierebbe Vincenzo De Luca.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.