TUTTO JUVE

Tutto Juve

Palazzo Dogana

banner sergio

DE LUCA GOVERNATORE DELLA CAMPANIA: “SIAMO PRONTI A PORTARE FRECCIAROSSA AD AGROPOLI E NEL CILENTO TUTTO L’ANNO”/GLI ORARI

Il frecciarossa nel suo primo storico arrivo ad Agropoli

Il Frecciarossa quest’estate arriva nel Cilento fino alla metà di settembre, le perle della sua costa con Milano, Bologna, Firenze, Roma e Napoli grazie a due corse che si estendono da Salerno fino a Sapri, fermando ad Agropoli e a Vallo della Lucania. E sono già oltre 2500 i clienti che hanno prenotato il loro biglietto Trenitalia. I nuovi collegamenti si associano a un potenziamento dell’offerta di trasporto pubblico locale su gomma gestito da Busitalia Campania, società del Gruppo FS, e a una promozione turistica che concede un rimborso di 50 euro su biglietto del Frecciarossa a chi soggiorna per almeno 5 giorni in una delle circa 90 strutture ricettive aderenti all’iniziativa.La Regione Campania, che in coordinamento con le istituzioni locali ha investito proprie risorse finanziarie su questo progetto, gli operatori turistici del territorio, che lo stanno promuovendo, e Trenitalia, che gestisce il servizio, hanno illustrato e festeggiato l’iniziativa oggi, sabato 17 giugno, con una conferenza alla stazione di Salerno e un viaggio inaugurale del Frecciarossa 9509/11 Milano – Sapri.Con Barbara Morgante, A.D. di Trenitalia e Vincenzo De Luca, Governatore della Campania, erano presenti, tra gli altri, Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno, e Corrado Matera, Assessore al Turismo della Regione Campania.

“Si tratta di un investimento importante della Regione per dare respiro al turismo nella parte meridionale della Campania – ha dichiarato il Governatore –  Avere la possibilità di arrivare da Milano, Roma, Napoli, con il Frecciarossa, fino ai luoghi più belli del parco del Cilento è una nuova opportunità che offriamo per il decollo turistico di quel territorio. È un altro spunto in più, poi bisognerà organizzare tutta l’offerta turistica. È del tutto evidente – ha aggiunto De Luca – che ci siano decenni di ritardo. Abbiamo strutture di accoglienza, iniziative imprenditoriali di qualità, ma non abbiamo un sistema diffuso di accoglienza. Dobbiamo migliorare e integrare l’offerta turistica con una offerta enogastronomica straordinaria, con la valorizzazione del Parco del Cilento, il più grande d’Italia e con la valorizzazione dell’economia del mare”.De Luca ha poi sottolineato che si stanno “progettando altre forme di collegamento e in particolare la trasversale di collegamento da Agropoli all’autostrada, all’altezza di Contursi. C’è un lavoro pienamente in corso per far decollare in maniera adeguata tutta l’area del Cilento”. Sulle corse del Frecciarossa – prima di salire sul treno fino ad Agropoli – De Luca ha spiegato che “noi siamo disponibili anche ad incrementare questo servizio che si attiva nei fine settimana estivi. Abbiamo, già oggi, riscontri estremamente positivi. Abbiamo gente che arriva da Milano nel week end per godere delle bellezze del Cilento. È evidente che se cresce l’offerta turistica, noi siamo pronti anche ad ampliare le corse dei treni da alta velocità. Già oggi, comunque, registriamo un successo straordinario.

ALTRE INFO

Tutte le informazioni di dettaglio sulla promozione “Scopri il Cilento e il Vallo di Diano…al viaggio ci pensiamo noi” con l’elenco delle strutture aderenti sono consultabili su cilentoblu.regione.campania.it. L’offerta dei servizi di trasporto pubblico locale su gomma integrati con il Frecciarossa sono consultabili su Busitalia_Campania, informazioni e acquisto dei biglietti del Frecciarossa sull’App Trenitalia o sul sito trenitalia.com .

Questi gli orari di dettaglio dei due Frecciarossa, in direzione sud:

parte da Milano Centrale alle 7.20, arriva a Sapri alle 14.11 con fermate intermedie a Bologna Centrale (a. 8.22 – p. 8.25), Firenze Santa Maria Novella (a. 8.59 – p. 9.08), Roma Tiburtina (a. 10.28 – p. 10.30), Roma Termini (a. 10.40 – p. 10.53), Napoli Centrale (a. 12.00 – p. 12.20), Salerno (a. 12.56 – p. 12.58), Agropoli (a. 13.22) e Vallo della Lucania (a. 13.36).

La corsa Frecciarossa per il Nord è prevista da Sapri alle 14.56 con arrivo a Milano Centrale alle 21.40. Le fermate intermedie sono a Vallo della Lucania (p. 15.26), Agropoli (p. 15.41), Salerno (a. 16.12 – p. 16.14), Napoli Centrale (a. 16.50 – p. 17.00), Roma Termini (a. 18.10 – p. 18.20), Roma Tiburtina (a. 18.27 – p. 18.29), Firenze Santa Maria Novella (a. 19.51 – p. 20.00), Bologna Centrale (a. 20.35 – p. 20.38).