AGROPOLI

DOMENICA DI SANGUE NEL SALERNITANO,MORTI DUE MOTOCICLISTI

MOTOCLISTI MORTIIncidente mortale sulla A30 Salerno-Caserta, nel tratto compreso tra il raccordo Salerno-Avellino e l’imbocco dell’autostrada. Un centauro di Nocera Superiore, Francesco Pepe, di 35 anni, si è schiantato a bordo della sua Yamaha contro il guardrail della carreggiata.E’ accaduto ieri , qualche minuto prima delle 13, tra gli svincoli di Fisciano e Mercato San Severino, nella valle dell’Irno.Fatale al giovane motociclista sarebbe stato l’impatto violentissimo con il guardrail, che gli ha provocato un trauma al rachide cervicale. Sul posto la polizia stradale di Caserta che ha effettuato tutti i rilievi del caso. Non ci sarebbero altri veicoli coinvolti. Il centauro indossava il casco.Nell’altro incidente Un giovane motociclista di 32 anni, Crescenzio Vecchione, di Caivano, è morto in un incidente stradale verificatosi nel tratto autostradale dell’A3 tra Torre del Greco e Torre Annunziata in direzione Salerno.
Secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale di Angri  l’incidente è avvenuto all’altezza del km 12+600 quando la moto guidata dal trentaduenne ha urtato violentemente un’auto che era in fase di ripartenza a causa del traffico presente in quel momento.Nonostante i soccorsi, per il giovane non c’è stato nulla da fare. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche gli operatori della Società Autostrade Meridionali.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.