AGROPOLI

DON BRUNO AL SEMINARIO DON OTTAVIO AD AGROPOLI,GRANDI MANOVRE ALLA DIOCESI

DON BRUNODO ROBERTOUna promozione che toglierebbe tutti dall’imbarazzo. Un ‘intera comunità quella di Agropoli,il seminario che ha bisogno di una guida importante e il vescovo che a sua volta avrebbe messo fine ad un periodo di grande decadimento della sua diocesi provocato dal momento molto negativo che vive la chiesa cilentana. Don Bruno Lancuba

LA DICOESI DI VALLO DELLA LUCANIA
LA DIOCESI DI VALLO DELLA LUCANIA

è l’uomo giusto per il seminario diocesano.Conosce tutto,è un uomo di grande cultura e i suoi insegmanti potranno prendere corpo in maniera essenziale.Fare il parroco non lo stimola,non lo soddisfa e i risultati negativi ad Agropoli sono sotto gli occhi di tutti.La goccia che ha fatto traboccare il vaso sono le proteste che il vescovo avrebbe ricevuto da Agropoli dopo le due feste del 24 luglio e dell’11 Agosto. Per monsignor Miniero la situazione si sta facendo molto difficile e Don Bruno ormai non regge più.A pagare per i fatti legati alla processione a mare del 24 luglio è anche don Roberto Guida che già da tempo era nell’occhio del ciclone per come ha desertificato le parrocchie,forse troppe e da solo non ce la fa.Adesso può non succedere nulla come si può scatenare un valzer di movimenti e se così fosse ad Agropoli potrebbe tornare Don Ottavio Sicilia agropolese storico ora alla guida dell’importantissima parrocchia Santa Maria delle Grazie di Vallo della Lucania.Don Ottavio è l’uomo che ebbe il merito di portare il grande padre Giacomo ad Agropoli.Don Bruno ha portato la parrocchia centrale di Agropoli ai minimi storici, la processione della Madonna delle Grazie ne è l’esempio concreto  e solo Don Ottavio potrebbe risollevarla con il suo grandissimo seguito magari prendendosi cura anche del centro storico dove è nato e dove Don Roberto è inadeguato.Le grandi manovre sono cominciate,vedremo se sono solo voci o il vescovo tenterà di far rinascere la chiesa di Agropoli finita nel baratro.Sergio Vessicchio