AGROPOLI CRONACA

DROGA ARRESTATO A CAPACCIO PAESTUM VINCENZO TORTORA,TRATTAVA COCAINA

CAPACCIO PAESTUM. Spacciava ai domiciliari: in manette il 29enne Vincenzo Tortora di Capaccio Paestum. Il pregiudicato, già sottoposto a provvedimento cautelare detentivo presso la propria abitazione in località Laura, è stato sorpreso ed arrestato dai carabinieri della Compagnia di Agropoli, coordinati dal cap. Francesco Manna, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. All’interno della sua abitazione, i militari della dipendente Stazione di Capaccio Scalo, diretti dal l.te Serafino Palumbo, hanno rinvenuto e sequestrato 26,5 grammi di cocaina purissima ben occultati, 2.000 euro in contanti quale provento dell’attività di smercio, un bilancino elettronico di precisione (nella foto)e un block notes dove il pusher annotava i clienti e le somme incassate e dovute. Nell’elenco, da un primo esame dei carabinieri, figurano giovanissimi della zona ma anche insospettabili professionisti e imprenditori locali, nei confronti dei quali, a seguito dei dovuti riscontri investigativi, scatterà la segnalazione alla prefettura come assuntori.  La sostanza è stata sottoposta a sequestro e inviata presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale dell’Arma di Salerno per le analisi quantitative e qualitative. L’arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno, è stato condotto nuovamente presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.