AGROPOLI

DROGA SULL’ASSE CAPACCIO AGROPOLI,IN 11 HANNO PATTEGGIATO

arresti_carabinieri2-1Il gup dà via libera ai patteggiamenti richiesti nel corso dell’udienza preliminare nei confronti di 14 imputati accusati di aver organizzato un giro di spaccio che da Capaccio si estendeva da Agropoli a Salerno. Dopo il patteggiamento a 4 anni e 4 mesi di Manuel Femia, ritenuto il leader del gruppo, col consenso del pm Giovanni Paternoster, il gup ha ratificato anche i patteggiamenti per Alessandro Merola (1 anno e 6 mesi), Paolo De Martino (1 anno e 4 mesi), 1 anno in continuazione per Egidio CappaiMohamed Koudier (1 anno e 6 mesi), Damiano Merola (1 anno e 6 mesi),Osvaldo e Roberto Ronsini (1 anno e 6 mesi), Carmine Franco (1 anno e 8 mesi), Igor Cava (1 anno e 10 mesi). Il gupMaria Zambrano  ha accolto anche i patteggiamenti di Massimiliano Luzzi (1 anno e 6 mesi) e dell’ucraino, Dymitro Kravets (1 anno e 10 mesi). Il giudice si pronuncerà il prossimo 3 luglio sugli abbreviamenti di Carmela Lambiase e Vincenzo Citro, e su Michele Arenella per il quale il difensore ha scelto il rito ordinario chiedendo una sentenza di non luogo a procedere.