AGROPOLI

E’ MORTA LA TURISTA CADUTA DA UN DIRUPO AVEVA 60 ANNI

san leonardoNon ce l’ha fatta la turista italiana, Giuseppina Macina, di circa sessant’anni, precipitata questo  in un dirupo lungo il Sentiero degli dei che collega Agerola a Nocelle, frazione alta di Positano. La donna è morta a causa delle ferite riportate ed è  deceduta all’ospedale Ruggi di Salerno. Ad allertare i soccorsi le persone che erano con lei al momento dell’incidente.L’ escursionista era precipitata in un dirupo da un’altezza di circa 20 metri. L’incidente è avvenuto poco dopo le 12. La donna è riuscita a dare l’allarme al 118 con il proprio telefono cellulare e successivamente ha chiamato i Vigili del Fuoco, che sono intervenuti con due squadra da terra e con un elicottero, a bordo del quale hanno fatto salire anche un medico. La donna era stata recuperata dai Vigili del Fuoco con una scala di soccorso e trasportata a Montepertuso, frazione nella parte alta di Positano. Di qui è stata trasferita in ambulanza in ospedale al Ruggi dove è morta poco dopo per le ferite riportate.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.