AGROPOLI

EBOLI SOTTO CHOC MUORE GIUSEPPE FASANO IN UN INCIDENTE STRADALE

autostrada incidenteUn terribile impatto ha causato la morte di un ebolitano ed il ferimento di altre due persone, entrambe di Eboli. Nell’incidente stradale registratosi alle prime luci dell’alba lungo l’autostrada Milano-Napoli, tra gli svincoli autostradali di Arezzo e Valdarno, in direzione nord verso Firenze, ha perso la vita Giuseppe Fasano, 39enne ebolitano, che era alla guida di un camion della ditta di trasporti Ristallo di Eboli. Nell’impatto sono rimasti ferito anche il titolare della ditta, M. C. P, di 52 anni, ed una terza persona, un ebolitano dipendente della stessa ditta di trasporti. Secondo la ricostruzione della dinamica dell’incidente, si sarebbe verificato uno scontro frontale tra il camion ed un furgone.

AGGIORNAMENTO

Migliorano le condizioni di M. P. C., il titolare della ditta di trasporti Ristallo di Eboli, ferito in occasione del terribile incidente stradale di questa mattina, quando ha perso la vita un altro ebolitano, Giuseppe Fasano, 39enne dipendente della stessa ditta di trasporti. Intanto, con il passare delle ore diventa più chiara la dinamica dell’incidente lungo l’autostrada A1 Napoli-Milano, registratosi tra gli svincoli autostradali di Arezzo e Valdarno, in direzione di Firenze, alle 4,30 circa di questa mattina. Gi agenti della Polizia Stradale intervenuti sul posto avrebbero accertato che l’impatto sarebbe stato tra il camion della ditta di trasporti ebolitana ed un torpedone. Quest’ultimo probabilmente era addirittura fermo, ma la circostanza è tutta ancora da appurare. Al momento dell’incidente, alla guida del mezzo di trasporti c’era proprio il titolare, rimasto poi ferito. Sul sedile del passeggero, invece, sedeva lo sfortunato Giuseppe Fasano, il 39enne per il quale non c’è stato nulla da fare.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.