AGROPOLI

EBOLI,ALLO SCIENTIFICO E’ LA GIORNATA DEL RICORDO E DEL DOLORE,TARGA PER MICHELE SIANI

Michele_Siani_EboliSuperato l’esame di maturità, Michele Siani, 19 anni, si recò al mare con tre amici ma trovò la morte in un tragico incidente stradale avvenuto il 23 luglio lungo la strada, nel comune di Battipaglia. Dopo diversi giorni di agonia  Michele morì il 5 agosto. Nello stesso incidente perse la vita Federica Vitale.Oggi pomeriggio nel corso dell’inaugurazione dell’impianto fotovoltaico e del nuovo auditorium della scuola Antonio Gallotta. Davanti al’auditorium verrà installata una targa ricordo, intitolata a Michele Siani, lo studente scomparso nell’agosto del 2015 in un drammatico incidente stradale. Nel corso della manifestazione sarà consegnato ai genitori di Siani il diploma di licenza liceale conseguita dal ragazzo. Un gruppo di amici di Siani proietterà un video, mentre gli studenti dell’istituto dedicheranno a Michele un’esibizione musicale. A fare gli onori di casa, ci sarà la dirigente scolastica del liceo Scientifico, Anna Gina Mupo. Alla manifestazione parteciperanno il consigliere provinciale, Gerardo Malpede, il sindaco di Eboli, Massimo Cariello, l’assessore alla pubblica istruzione, Angela La Monica, il dirigente dell’ufficio scolastico provinciale, Renato Pagliara, il parroco di Santa Maria ad Intra, don Andrea Arminio, i dirigenti scolastici del liceo Scientifico, Baldassarre Chiaviello e Angelo Scelza. Tetto e pavimentazione nuovi hanno invece risolto i problemi di infiltrazione d’acqua nell’auditorium.Un salto nel futuro, realizzato grazie all’impegno dei dirigenti scolastici che si sono succeduti e del direttore amministrativo.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.