AGROPOLI

EBOLI,CARDIELLO ALZA LA VOCE BASTA MERCATO IMMIGRATI

stranieriDamiano Cardiello consigliere comunale ebolitano e leader del centro destra ammonisce sulla presenza dei centri di accoglienza e tiene tutti in allarme per eventuali nuovi insediamenti di questo genere:”Da settembre dello scorso anno stiamo sostenendo una battaglia di ‪#‎legalità‬ contro ulteriori aperture di centri di accoglienza per immigrati sul nostro territorio.
Eboli è diventata un centro di ‪#‎affari‬ legati all’‪#‎immigrazione‬, con una percentuale pari al 13% della popolazione ( nelle periferie si arriva al 35% come a Santa Cecilia) senza contare 4.000 “fantasmi” che vivono in Città senza mai essere stati identificati o censiti.
Questa amministrazione marmellata aveva garantito, dopo le vibranti proteste in loc. Prato, che altre sedi per l’accoglienza non sarebbero potute sorgere essere un preventivo vaglio del Comune.
Ebbene, la notizia dell’ultima ora è che in loc. Monti di Eboli la struttura “Park Hotel il Principe” diventerà un centro di accoglienza per circa 100 immigrati.
Anzichè fare controlli a tappeto e convocare il Prefetto, si preferisce star in silenzio”.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.