AGROPOLI

EBOLI,E’ ACCUSATO DI AVER VIOENTATO UNA PROSTITUTA BRASILIANA CONDANNANTO A 4 ANNE E 3 MESI,GLI AVVOCATI: “RIBALTEREMO LA SENTENZA IN APPELLO”

PROSTITUTA BATTIPAGLIAInsieme a due amici violentò(SECONDO L’ACCUSA) e rapinò una prostituta brasiliana residente a Salerno. Quattro anni dopo quelle violenze è arrivata la condanna per un infermiere 28enne di Eboli che dovrà scontare 4 anni e 3 mesi di reclusione. A deciderlo la seconda Sezione Penale del Tribunale di Salerno. Il giovane infermiere era in compagnia di due amici (mai identificati) quando si accanì contro l’avvenente sudamericana: prima violentata, poi derubata. I giovani scapparono via a bordo di un’auto di proprietà della sorella dell’infermiere. L’infermiere si trasferì a Reggio Emilia.Nel racconto della brasiliana ci sarebbero state delle contraddizioni che per la difesa saranno oggetto di scontro in corte d’Appello dopo le motivazioni della sentenza.

 

 

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.