AGROPOLI

EBOLI,SPACCIAVANO S ULLA LITORANEA ARRESTATI 4 MAROCCHINI

  
EBOLI. I Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno arrestato, nella flagranza del reato di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti, i cittadini marocchini, tutti domiciliati ad Eboli: Abdraham Kamune, 21 anni; Radouane Janani, 26 anni; Amine Barka, 21 anni e Rachid Dakir, 31enne. I Carabinieri guidati dal capitano Erich Fasolino, in località Campolongo di Eboli, al termine di un servizio di osservazione, controllo e pedinamento avviata in zona Lido Lago di Battipaglia, hanno bloccato i quattro, i primi due con compiti di spaccio, gli altri con funzioni di “palo”, subito dopo aver ceduto cinque grammi di hashish ad un 44enne ebolitano, segnalato alla prefettura di Salerno quale assuntore di sostanze stupefacenti. La perquisizione personale effettuata nei confronti dei quattro fermati ha consentito di ritrovare ulteriori cinque grammi di hashish e due grammi di marijuana, nonché la somma complessiva di 250 euro, provento dell’illecita attività, di cui 20 euro corrisposti dall’acquirente.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.