AGROPOLI

EMERGENZA INCENDI,VERTICE A CAVA DEI TIRRENI,I SINDACI CHIEDONO L’INTERVENTO DI PREFETTO E MAGISTRATURA

Emergenza incendi, a Cava de’ Tirreni riunione con sindaci Costa d’Amalfi: chiesto intervento di Prefetto e Magistratura

Emergenza incendi, a Cava de’ Tirreni riunione con sindaci Costa d’Amalfi: chiesto intervento di Prefetto e Magistratura

Questa mattina (martedì 22 agosto), nella Sala della Giunta del Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni, ospiti del sindaco Vincenzo Servalli, si sono riuniti i sindaci di Amalfi, Daniele Milano, Scala, Luigi Mansi, Positano, Michele De Lucia, Maiori, Antonio Capone, Minori, Andrea Reale, Roccapiemonte, Carmine Pagano e di Praiano, Giovanni De Martino, in qualità di Presidente della Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi e i rappresentanti dei sindaci di Agerola, Ravello, Conca dei Marini, Furore, Tramonti, Cetara, oltre all’Ente Parco e alla Comunità Montana Monti Lattari.

 L’incontro è servito per fare il punto sulla situazione incendi che stanno flagellando i nostri territori, le criticità emerse nella gestione delle emergenze, l’inadeguatezza dei mezzi – soprattutto aerei – di spegnimento e gli interventi da attuare nella fase post incendi per la messa in sicurezza delle aree devastate dai fuochi.A margine dell’adunanza è stato deciso di richiedere al Prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, una convocazione urgente, con il coinvolgimento della Regione e della Provincia, per discutere delle misure da adottare in termini di risorse economiche e di interventi di prevenzione del rischio idrogeologico e per inoltrare la richiesta al Governo dello Stato di calamità.

Inoltre, i sindaci hanno espresso la convinzione della natura dolosa degli incendi e di un disegno criminoso, contro il quale chiedono un deciso intervento delle Forze dell’Ordine e della Magistratura per individuare i responsabili e per una azione di controllo e prevenzione dei territori.Stigmatizzano, infine, l’emanazione di provvedimenti da parte degli Enti superiori, del tutto ininfluenti ai fini di interventi concreti e realistici per il controllo e la prevenzione dei rischi dovuti alle piogge.FONTE IL VESCOVADO.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.