AGROPOLI

EMERGENZA SICCITÀ ANCHE AD ATRANI SOSPENSIONE IDRICA IN ORARI NOTTURNI

A causa dell’emergenza idrica causata dalla siccità che perdura oramai da quattro mesi sta mettendo in ginocchio tutto il Sud Italia, anche ad Atrani come per Ravello e Scala, sarà necessaria la sospensione dell’erogazione idrica nelle ore notturne. Ciò al fine di consentire il recupero dell’accumulo di acqua potabile nel serbatoio comunale. Da domani, 5 agosto, dalla mezzanotte fino alle 6 del mattino, non sarà garantita la fornitura idrica alle utenze. «Tutti i cittadini sono invitati a un senso di maggiore responsabilità nell’interesse pubblico e privato, affinchè il patrimonio idrico, bene di tutta la comunità, non vada disperso e sprecato inutilmente e ad adottare ogni utile accorgimento finalizzato al risparmio di acqua» fa sapere il Comune di Atrani in una nota. Il provvedimento rimarrà in vigore fin quando condizioni più favorevoli ne consentiranno la revoca.

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.