AGROPOLI

ESPOSITO LA SMETTA DI FARE IL FENOMENO,CON L’ECLANESE MODULO VINCENTE E GIOCATORI NEL PROPRIO RUOLO

RECUPERARE KAMANA,PASCUAL E METTERE I MIGLIORI DISPONIBILI NEL LORO RUOLO E’ L’IMPERATIVO.GIANLUCA ESPOSITO TROPPO SUPERFICIALE

Sopra Sam Kamana in basso Jordy Pascual

L’Agropoli è ancora al primo posto ma in sette giorni ha buttato la possibilità di allungare in classifica e ora ha un calendario difficilissimo ma che può diventare semplice se solo l’allenatore Esposito sfrutta al meglio i giocatori a disposizioni mettendoli nel loro ruolo.Innanzitutto il grande equivoco che ha creato sin dal primo giorno legato a D’Attilio il grandissimo centrocampista con presenze in B ad Avellino ma non solo fatto giocare di punta centrale fino all’arrivo di Tandara e poi messo addirittura a marcire punta esterna nel 4-3-3 una cosa mai vista,L’allenatore ha finito per distruggere il calciatore e far male all’Agropoli.D’Attilio deve tornare a centrocampo.La guerra che l’allenatore sta facendo a Kamana e fuori luogo e sta penalizzando la squadra.Senza Kamana(fino a quando non era arrivato il trasfert) la squadra era al centro della classifica,con l’arrivo del giocatore Francese l’Agropoli agguantò addirittura il primo posto prima di andare in crisi da quando l’allenatore ha cominciato a fargli la guerra e non sappiamo il motivo.Sei sconfitte in campionato tutte senza Kamana,a Castel san Giorgio il più forte difensore della categoria uscì sul 4-2-Se i numeri servono a qualcosa questi ne sono la testimonianza.Senza parlare poi che delle 6 sconfitte 5 sono arrivate giocando con il 4-3-3 una vergogna.

Questi errori li ha fatti solo l’allenatore il responsabile unico del momento anche se va detto che anche il primato è merito comunque del tecnico perchè ad un certo punto della stgione ha smesso di fare il4-3-3 3 si èaffidato al 4-2-3-1 eal 3-5-2.Ricordiamo che anche l’eliminazione dalla coppa Italia è arrivata con il 4-3-3 in campo oltre che per le malefatte di Franza di Angri l’arbitro al centro di miigliai di polemiche.L’allenatore dell’Agropoli pecca di presunzione e supponenza,si è già accordato con il Nola per l’anno prossimo e ad Agropoli continua a fare esperimenti.Ora ha la possibilità di rimettere Kamana in campo,di schierare un 3-5-2 con gli uomini giusti al posto giusto e di affrontare le rimanenti partite con l’autorevolezza della rosa più attrezzata di tutto il campionato fra l’altro arricchita di calciatori fondamentali come i nuovi aquisti recuperati dal mercato degli svincolati.Le responsabilità dell’allenatore sono anche nel non aver saputo recuperare un giocatore come Pascual l’anno scorso cannoniere in serie D e qui ad Agropoli trasformato in oggetto misterioso.

L’Ecleanese rappresenta una delle squadre più belle del torneo,gioca un calcio magnifico,all’andata ha già vinto al Guariglia e Martino,il miglior allenatore della categoria(a parte il suo carattere),l’ha già preparata.Se l’Agropoli mette in campo gli uomini giusti e adotta il modolo più vincente in italia negli ltimi 10 anni il 3-5-2 ma senza mettere giocatori fuori ruolo i delfini hanno le carte in regola per vincere e confermare il primato altrimenti deve pensare ad un posto migliore per i play off. Sergio Vessicchio

WWW.CANALECINQUETV.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.