AGROPOLI

FALSO AGLIANICO NEI PICENTINI SEQUESTRATE OTTOMILA BOTTIGLIE

AGLIANICOUna serie di controlli a tappeto, coordinati dalla procura della Repubblica di Benevento ed eseguiti nel Salernitano sui vini con indicazione geografica protetta “Falanghina” e “Aglianico” Beneventano, hanno portato gli uomini del Comando provinciale del Corpo Forestale al sequestro di confezioni in alcuni esercizi commerciali di San Cipriano Picentino e Montecorvino Pugliano per un valore commerciale di circa 12 mila euro.Complessivamente sono state sequestrate 8.150 bottiglie di vino, per un totale di oltre seimila, appartenente ai lotti contenenti vino proposto al pubblico con indicazione geografica protetta beneventana in violazione della normativa a tutela dei prodotti tipici e del made in Italy. In realtà – si legge in una nota – si trattava di generico vino senza alcuna attestazione relativa alla provenienza e qualità, in parte addirittura di provenienza estera.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.