AGROPOLI

FAR WEST A SALERNO,TENTANO UNA RAPINA ALL’ENASC E SPARANO UNA DIPENDENTE INCINTA AL VOLTO

ersapDue i banditi che hanno fatto irruzione nei locali del patronato e, arma in pugno, hanno chiesto l’incasso della giornata alla dipendente. Probabilmente quest’ultima avrà reagito e dunque lo sparo che l’ha ferita alla testa. Ma la dinamica della rapina è ancora al vaglio degli inquirenti. I due poi si sarebbe dileguati a piedi facendo perdere le loro tracce. Sul posto gli agenti della polizia che stanno interrogando i testimoni. La presenza di telecamere a circuito chiuso potrebbe favorire l’individuazione dei due.Una dipendente di un patronato di via Scaramella, nel centro di Salerno, è rimasta ferita al volto da un colpo esploso  da una pistola ad aria compressa da un uomo che si è introdotto negli uffici. Dalle prime notizie, la donna di 35 anni, in attesa di un bimbo, è colpita allo zigomo. Portata in ospedale, le sue condizioni non destano preoccupazione. Sul posto sono intervenuti gli agenti della sezione Volanti e della squadra mobile della questura di Salerno che hanno avviato le indagini. Al momento non si sa se l’uomo si sia dato alla fuga. Aggiornamenti a dopo

ERSAP 1

 

Il Caf di via Scaramella
Il Caf di via Scaramella

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.