AGROPOLI

“FASANO SINDACO DI SALERNO,MA MI FACCIA IL PIACERE”,GAGLIANO IRONIZZA SU UNA PRESUNTA CANDIDATURA DEL SENATORE FASANO

SALVATORE-GAGLIANO-1In vista delle elezioni amministrative di Salerno si discute molto nel centro destra dilaniato dalle divisioni. L’attacco di Gagliano a Fasano ne è la prova:”Ieri verso le 14 mi ha telefonato un amico e mi ha detto: Hai letto cosa ha detto di te Fasano sul mattino ? Gli ho risposto di no ed a quel punto gli ho chiesto di leggermi l’articolo, cosa che ha fatto nell’immediato. E la prima cosa che ho pensato, e’ che se tutti i politici fossero come Fasano, tutti avrebbero pieno titolo a dare lezioni politiche di qualsiasi genere, vista la pochezza politica che appartiene, al Senatore. Pensate amici miei, che nel 95, per le solite spartizioni politiche, riusci’ ad essere nominato addirittura Assessore al lavoro ed alla Pubblica Istruzione alla Regione Campania , si avete capito bene ; Assessore al Lavoro ed alla Pubblica istruzione ….In genere questo settore viene trattato in special modo da chi conosce bene il verbo LAVORARE ed il termine Cultura non certo da altri. E non è un caso che gli ottimi risultati conseguiti dallo stesso sono stati sotto gli occhi di tutti e non poteva essere altrimenti…. (ed è meglio che mi fermi qui….vero Enzo ? Tu mi capisci…. ) Poi successivamente, candidatosi piu’ volte alla Regione con scarsissimi risultati e di conseguenza non eletto , ecco pronto un posto nel listino. riservato ai nominati. Ora forte delle sue ENZO FASANOnomine politiche , vorrebbe anche coordinare la scelta del futuro Sindaco di Salerno ? Ma vi immaginate Fasano che incontra un docente universitario , un imprenditore, un commerciante serio per chiedergli di candidarsi a Sindaco di Salerno ? E con quale autorevolezza ? Ed a quale titolo ? Chi sarebbe mai costui ? Dio come e’ caduta in basso la politica.Mi accusa che avrei votato De Luca ! Certo, lo confermo. Ma mi dovrebbe spiegare del perchè avrei dovuto votare ancora una volta Caldoro. Gli portai 13 mila voti nel 2010 per poi non essere mai coinvolto nemmeno per un incontro politico ? Eppoi in 5 anni alla Regione, Caldoro, non ha fatto nulla sotto tutti gli aspetti ! Sara’ di certo ricordato come chi ha tolto anche il diritto alla salute ad alcuni territori, vedi Agropoli. Io caro Fasano, voto ed ho sempr votato con la mia testa, e mai con ordini che vengono dall’alto. Io i ruoli me li sono sempre guadagnati non come a te che li hanno regalati. Io alla Regione ho sempre lavorato e non ho fatto mai il pianista politico dell’amico dello scranno a fianco. E con convinzione ho votato chi penso potra’ fare per Salerno e provincia di piu’ di quanto abbia fatto Caldoro, e sinceramente non penso ci voglia molto. Ma ti preciso, Senatore Fasano, che io ho votato De Luca e non il PD, in quanto le due cose sono molto diverse, visto che De Luca è certamente capace di decidere con la propria testa, prescindendo dal partito di appartenenza. Per concludere:, illustre Senatore, se realmente vuoi contribuire ad una soluzione nella coalizione di centro destra, la migliore scelta sarebbe quella di farTi da parte, continuando ad oziare politicamente a Palazzo Madama come Senatore in attesa poi di un sostanzioso pensionamento . Non certo penso dopo tanti anni, lascerai il segno della Tua presenza a Roma. E concludo dandoTi un consiglio: prima di fare insinuazioni sulle persone rifletti . Un Tuo collega per un caso analogo è davanti al magistrato con un autorevole rinvio a giudizio, per aver detto cose false sul mio conto. Con te soprassiedo perchè tutto sommato so bene che dici molto spesso cose politiche che non pensi, ma dettate solo dal piacere di fare cosa grata a QUALCUNA. Buona continuazione di vacanze, caro Senatore, e spero ti stia godendo i nostri mari e non mete lontane……”

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.