AGROPOLI

FASOLINO E’ IL NUOVO COORDINATORE NAZIONALE DEL NUOVO PSI

FasolinoSi è svolto a Napoli il Consiglio nazionale del Nuovo Psi che ha proceduto alla nomina dell’avvocato salernitano Antonio Fasolino a Coordinatore Nazionale. Nel coordinamento anche l’ex europarlamentare Alessandro Battilocchio e l’avv. napoletano Guido Marone. Ai lavori hanno preso parte l’ex presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, l’economista Gianfranco Polillo (al governo con Monti) e il sen. Lucio Barani. “Abbiamo l’ambizione di tornare protagonisti nell’agone politico, con le nostre proposte moderne e riformiste”, ha sottolineato il neo coordinatore nazionale Antonio Fasolino. I socialisti del Nuovo Psi hanno lanciato l’idea della doppia tessera, un’opzione che conferma “la nuova fase di dinamismo che ci caratterizza”. L’iscrizione sarà dunque compatibile con quella a Forza Italia e con quella dei “cugini” socialisti del Psi di Nencini.“Meno storia e più attualità, dobbiamo trasformare in idee e proposte la nostra grande tradizione” ha aggiunto Fasolino che ha poi affermato come il partito sarà“leale a Berlusconi ma bisognerà rilanciare l’intesa e le alleanze con tutti i moventi. Ed in riformisti dovranno essere protagonisti. Saremo leali – ha sottolineatoma non accetteremo la logica del centrodestra come male minore”. Fasolino si è poi espresso sulle prossime elezioni amministrative: “Saremo in campo. In Campania in tutti i comuni interessati al voto. Utilizzeremo linguaggi e parole nuove. A Napoli in sostegno di Gianni Lettieri. Nelle prossime settimane organizzeremo il movimento sul territorio e nelle città capoluogo a Salerno, Benevento Caserta ed Avellino ci sarà la nostra presenza. Partiamo dal centrodestra ma pronti a rompere uno schema vecchio se necessario”.

 

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.