AGROPOLI

FINANZA SEQUESTRATI 1200 GRATTA E VINCI DENUNCIATE DUE PERSONE

 

terni_vincita_turista_per_sempreSequestrati oltre 1200 biglietti “Gratta e vinci” e 5.350 euro in contanti. Nel corso dell’attività di controllo economico del territorio, una pattuglia di “Baschi Verdi” del Gruppo di Salerno ha fermato un veicolo con a bordo due persone residenti a Montoro Inferiore (AV) e Mercato San Severino (SA).La Finanza ha scoperto che all’interno del vano portabagagli del veicolo erano presenti oltre 20 confezioni integre di biglietti della lotteria istantanea del tipo “gratta e vinci”, per un totale di 1.070 biglietti unitari, nonché 37 biglietti già grattati e vincenti. Tutti i tagliandi presentavano i loghi “Gratta e Vinci”, “Lotterie Nazionali” e “Agenzia delle Dogane e dei Monopoli”.Sono rimasti muti, i due, di fronte alle richieste dei finanzieri di fornire una spiegazione circa il legittimo possesso dei tagliandi trasportati, la loro autenticità, la provenienza e la destinazione. Perquisito, dunque, il veicolo e le loro abitazioni, dove sono stati sequestrati 5.350 euro in contanti occultati nel vano portaoggetti della vettura e altri 115 tagliandi “Gratta e vinci” con la patina protettiva abrasa (già “grattati”) a casa di uno di essi. Anche questi ultimi tagliandi, come i 37 nell’auto, stranamente, risultavano tutti vincenti.I responsabili sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria di Salerno per ricettazione e illecita distribuzione dei “gratta e vinci” che per legge è riservata ad un’unica società concessionaria dello Stato. Sono in corso ulteriori indagini.