AGROPOLI

FISCIANO,STUDENTESSA TRAVOLTA AL CAMPUS,L’AUTISTA AVEVA GIA’ UCCISO

FRANCESCA BILOTTISarà giudicato con rito alternativo Pietro Bottiglieri, l’autista che il 24 novembre 2014 investì la studentessa Francesca Bilotti, uccidendola sul colpo. La decisione è stata presa nel pomeriggio di ieri dal giudice Giovanna Pacifico. L’autista sarà giudicato il 4 novembre attraverso il giudizio abbreviato, dopo un rigetto precedente di una richiesta di patteggiamento avanzata dalla difesa e, poi, di rito abbreviato condizionato. Al vaglio del giudice Giovanna Pacifico è finita anche la circostanza di un precedente a carico di Bottiglieri. Un particolare inedito, che potrebbe ora influire sul suo percorso processuale. Ovvero, una condanna riportata per omicidio colposo, per fatti datati e registratisi in una città della Puglia. Anche in quell’occasione, un investimento che risultò fatale a un uomo. Alla guida del mezzo di trasporto incriminato c’era proprio Bottiglieri.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.