AGROPOLI

GIFFONI VALLE PIANA,NASCONDEVA DROGA IN CASA ARRESTATO ROCCO FORTUNATO

ROCCO FORTUNATO ARRESTATOGIFFONI VALLE PIANA. Arrestato uno spacciatore che nascondeva in casa due etti di hashish: si tratta di Rocco Fortunato, 34enne di Giffoni, sorpreso dai carabinieri mentre cedeva alcune dosi ai suoi “clienti”. L’arresto è avvenuto venerdì sera. Ad eseguirlo i carabinieri della compagnia di Battipaglia, diretta dal capitano Erich Fasolino, e dai militari della locale stazione. Il pusher è agli arresti domiciliari a casa della madre, in attesa del processo.Per gli inquirenti Fortunato vendeva droga in città: a lui si rivolgevano molti giovani che fanno uso di stupefacenti, soprattutto droghe leggere. I militari, avuta l’imbeccata, lo hanno pedinato e controllato. Le informazioni raccolte in sede investigativa, si sono rivelate giuste. Fortunato, peraltro, è già noto ai carabinieri per precedenti penali. Il 34enne è stato visto trafficare con alcuni consumatori di droghe. Ed è stato fermato. Con sé aveva alcune dosi, quelle per lo spaccio al minuto. A casa sua i carabinieri hanno trovato due panetti e venti dosi di hashish per un peso totale di 205 grammi. Fortunato nascondeva anche gli attrezzi peril confezionamento dello stupefacente. Gli è stato sequestrato il kit dello spacciatore “fai-da-te”, compresi due bilancini. Lo stupefacente lo aveva diviso e occultato in più ambienti per rendere difficile le ricerche. Temeva forse una perquisizione domiciliare, che puntualmente è arrivata.