AGROPOLI ATTUALITA'

GIUDICE DI PACE DI AGROPOLI URGE UN INCREMENTO DELL’ORGANICO NEGLI UFFICI DELLE CANCELLERIE

Giovanni Basile leader della lega ad Agropoli interviene sul ufficio del giudice di pace di Agropoli.Questa la nota:

“La competenza dell’ufficio del Giudice di pace di Agropoli riguarda una popolazione di oltre 50.000 abitanti ed il suo territorio comprende i comuni di Castellabate, Cicerale, Laureana Cilento, Lustra, Montecorice, Ogliastro Cilento, Omignano, Perdifumo, Prignano Cilento, Rutino, Serramezzana, Sessa Cilento e Torchiara.

Nel 2014 un atto scellerato di spending review, aveva deciso per la soppressione dell’ufficio.

L’ufficio del Giudice di Pace di Agropoli è stato salvato grazie ad un intervento di spesa di cui si sono sobbarcati i cittadini di Agropoli.

Quando un ufficio viene salvato da una chiusura o un trasferimento è innegabile che ciò sia il risultato di un impegno politico e di copertura finanziaria. Infatti il comune di Agropoli ha messo a disposizione la struttura, la sua gestione (costi per circa 19.000,00 Euro), 3 dipendenti per una spesa pari a circa 80.000,00 Euro.

L’incremento numerico del carico del contenzioso, l’aumento del numero dei giudici (portati a 2) con il raddoppio delle attività ed una giusta aspettativa per malattia di un dipendente (non sostituito temporaneamente) stanno portando a delle difficoltà nello svolgimento delle attività dell’ufficio.

Il coordinamento cittadino della LEGA chiede un intervento urgente dell’amministrazione comunale indirizzato al superamento della fase emergenziale, con dislocamento immediato di almeno una unità, reperita tra i dipendenti comunali che ne abbiano i requisiti e ne facciano richiesta. Si chiede altresì di estendere agli altri enti (Unione dei Comuni e altri comuni di competenza dell’ufficio) il reperimento di risorse economiche o di organico al fine di poter superare definitivamente le difficoltà che si ripercuotono sui cittadini, i lavoratori e gli operatori del settore.

L’amministrazione ci dica qual è la sua linea in riferimento al futuro dell’ufficio.

comunicato stampa
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
http://www.agropolinews.it/