AGROPOLI

GRANDE PARTECIPAZIONE AD AGROPOLI AL CONVEGNO SUI FONDI EUROPEI

pd 5Grande partecipazione al convegno dal titolo “Fondi europei 2014 2020 per la Campania ed il Mezzogiorno” che si è tenuto venerdì pomeriggio al Cineteatro Eduardo De Filippo di Agropoli. L’appuntamento è stato promosso dal circolo di Agropoli del Partito Democratico e fortemente voluto dal sindaco Franco Alfieri. Presenti i rappresentanti dell’intera filiera istituzionale, dai Comuni al Parlamento Europeo. Tra i relatori, oltre al segretario provinciale del Pd, Nicola Landolfi, e a quello cittadino, Alberto Sorrentino, il pd 3primo cittadino agropolese Franco Alfieri, il consogliere regionale, Franco Picarone, l’assessore regionale ai fondi europei, Serena Angioli, la parlamentare e responsabile nazionale agricoltura della segreteria Pd, Sabrina Capozzolo, e l’europarlamente Nicola Caputo. In sala tantissimi cittadini, sindaci ed amministratori del Cilento e della provincia di Salerno.“E’ stato un prezioso momento di confronto – dice il sindaco di Agropoli Franco Alfieri – sulla gestione e sull’utilizzo dei fondi europei per la Campania ed il Mezzogiorno, con una riflessione sugli errori del passato e le prospettive per il futuro, nell’ottica della programmazione 2014 2020, per garantire crescita reale e sviluppo. Ancora più importante è stata la condivisione di questo momento con tutti i protagonisti della filiera istituzionale, partendo dagli enti locali, passando dalla Regione, che sta vivendo una nuova fase di governo con il Presidente Vincenzo De Luca, dal Parlamento Italiano e dagli impegni del Governo Nazionale, per finire all’Europa. Il convegno è stato anche il primo passaggio e quasi un anticipo delle conferenze programmatiche promosse dal Pd Salerno. E’ necessario, infatti, fare sintesi sui territori, individuando priorità di intervento per non disperdere risorse e creare concrete possibilità di crescita”.“Con la consueta forza di Franco Alfieri – il commento del segretario provinciale del Pd Nicola Landolfi, attraverso Fb – è stata organizza un’iniziativa di Partito che, di fatto, avvia la Conferenza Programmatica. Al centro della discussione le ‎cose da fare‬ con la nuova programmazione dei Fondi U.E., i limiti del passato. In questi anni i fondi spesso non sono diventati opere e, quando lo sono stati, sono serviti per sopperire alla mancanza di risorse ordinarie. Spesso, purtroppo, sono stati soltanto assistenza per studi e consulenti. Ora vanno spesi per cambiare la storia delle nostre città, delle nostre zone interne, per l’ambiente, per il lavoro. Per realizzare cose che restano”.Il consigliere regionale Franco Picarone e l’assessore regionale Serena Angioli, nello specifico, hanno illustrato le idee ed il lavoro messo in campo nei primi mesi dalla giunta regionale guidata dal governatore De Luca, orientati a cambiare passo rispetto al passato, e i principali ambiti di intervento per l’utilizzo dei fondi europei.L’europarlamente Nicola Caputo, infine, ha ribadito la vicinanza dell’Europa e le opportunità per il Mezzogiorno.pd 1 sabrina capozzolo picarone nicola landolfi FRANCO ALFIERI

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.