AGROPOLI

IL PREDESTINATO, DESIGNATO PELLEGRINO SINDACO DI SASSANO PRESIDENTE DEL PARCO

PELLEGRINOVALLO DELLA LUCANIA. Potrebbe presto uscire dalla fase di stallo in cui si trova da mesi il Parco del Cilento. Il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, infatti, acquisita l’intesa con le Regioni Campania e Abruzzo, ha provveduto a trasmettere le designazioni di tre presidenti di altrettanti Enti Parco nazionali, per la richiesta di parere alle commissioni Ambiente di Camera e Senato: Tommaso Pellegrino per il Parco del Cilento, Agostino Casillo per quello del Vesuvio, Tommaso Navarra per il Gran Sasso.Sebbene manchi ancora all’ appello la nomina del prossimo presidente del Parco della Sila in Calabria, per una divergenza di vedute con il presidente della regione calabrese, Galletti ha dato il via all’iter che potrebbe portare nel giro di qualche settimana alla nomina dei tre presidenti designati. In particolare Tommaso Pellegrino, sindaco di Sassano, democrat e convinto sostenitore di Renzi, ha già da quattro mesi raccolto il placet del suo partito e attende solo di insediarsi a Palazzo Mainenti al fine di ridare vita ad un Ente che è sotto attacco da più parti perché a detta di molti, sindaci e non «da risorsa che doveva essere è divenuto un ente che impone solo vincoli».A reggere le redini del Parco c’è Amilcare Troiano, commissario straordinario da un anno. Potrebbe presto arrivare per lui la terza proroga. Infatti il suo incarico è in scadenza il prossimo 11 aprile, e per i vari passaggi burocratici ancora da compiere per formalizzare la nomina di Pellegrino, potrebbe essere necessario un periodo maggiore dei 9 giorni. La documentazione relativa alle tre nomine, infatti, arriva in commissione; viene calendarizzata la commissione stessa, segue l’audizione dei designati presidenti,quindi c’è la trasmissione del verbale del parere al ministro che emette il decreto. Potrebbe volerci un mese o qualcosa di più, insomma. In ogni caso la proroga a Troiano decadrà non appena verrà formalizzata la nomina del sindaco di Sassano.Andrea Passaro

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.