AGROPOLI

IL SALERNITANO CANZIO ELETTO PRIMO PRESIDENTE DELLA CASSAZIONE

Giovanni Canzio, presidente della Corte d'Appello di Milano, durante l'inaugurazione dell'anno giudiziario, a Milano, il 24 gennaio 2015. ANSA / MATTEO BAZZI

Giovanni Canzio è il nuovo primo presidente della Corte di Cassazione. È stato eletto dal plenum del Csm in una seduta presieduta dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella. Canzio prende il posto di Giorgio Santacroce. Ventitré i voti favorevoli, tre gli astenuti. Giovanni Canzio è nato a Salerno il 1 gennaio 1945. Laureatosi nel 1966 alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Napoli, ha iniziato la propria carriera in magistratura nel 1970, prestando servizio presso il Tribunale di Vicenza, la Procura della Repubblica e il Tribunale di Rieti.  Dal 1995 al 2009 ha svolto presso la Corte di Cassazione le funzioni di consigliere della prima sezione penale e di componente-coordinatore delle sezioni unite penali. Dal 2009 è stato presidente della Corte d’appello di L’Aquila e poi, dal 28 settembre 2011 presidente della Corte d’Appello di Milano.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.