AGROPOLI

IN 24 FINISCONO ALL’OSPEDALE DOPO IL PRANZO DELLA PROMESSA DI MATRIMONIO

Dolori addominali lancinanti e corsa negli ospedali di Eboli e Battipaglia per 24 invitati ad un pranzo per una promessa di matrimonio tra due giovani sposi. Prima della conclusione del banchetto in un noto locale tra Eboli e Battipaglia numerosi invitati hanno accusato gli stessi sintomi: forti dolori addominali. E’ stato necessario l’arrivo di diverse ambulanze per trasportarli al pronto soccorso.  A darne notizia il quotidiano Le Cronache oggi in edicola. Sulla vicenda indagano i carabinieri del Nucleo Antisofisticazione (Nas) di Salerno allertati dai medici del pronto soccorso che ha visitato i pazienti i quali hanno riferito di essersi sentiti male dopo il pranzo. La maggior parte dei pazienti sono di Battipaglia, altri intossicati sono di Trapani. I dolori addominali si sono presentati dopo il dolce. Poi sono arrivati nausea e vomito. I sintomi dell’intossicazione addominale hanno colpito giovani e adulti. Trasportati in ospedale (11 a Eboli, gli altri a Battipaglia), i pazienti più gravi sono stati sottoposti a lavanda gastrica, gli invitati meno intossicati se la sono cavata con una flebo. La promessa si è conclusa in modo imprevedibile, il matrimonio andrà sicuramente meglio. Ovviamente la notizia dell’accaduto si è diffusa rapidamente favorendo così la corsa al lotto.

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.