AGROPOLI

L’8 MARZO E IL RUOLO DELLA DONNA di Elvira Serra

elvira serra
Dottoressa Elvira Serra

La libertà dei diritti va sempre difesa ogni giorno,bene prezioso che ci fa pari tra pari,dono che viene da chi ha fatto tante battaglie ,pubbliche e private,anche io ho cercato di dare nelle vita pubblica e privata il mio se pur piccolo contributo,nata in una famiglia di soli fratelli maschi ho cercato il mio posto nel mondo.Quando io ero piccola i diritti non erano tanti per le donne,dovetti combattere per ottenere di potermi iscrivere ad una facoltà quasi appannaggio degli uomini,la laurea in medicina,una famiglia amata l’attività professionale che svolgo con umanità e passione da tanti anni,l’impegno politico che mi ha portato ad essere capogruppo consiliare,candidata sindaco,nelle ultime elezioni comunali nonostante avessi riportando un buon risultato e molti cittadini Agropolese avessero riposto con fiducia il loro consenso su di me.Nonostante tutti i consigli comunali in Italia abbiano trovato utile la presenza delle donne,da noi non è’ così,certo nessuno vorrebbe una mera riconoscenza di genere ,ma quando il consenso e’ così ampio e condiviso mi chiedo perché’ non si sia trovato il modo di riconoscere delle potenzialità da esprimere .Questo il rammarico di tante donne che ancora non trovano un loro spazio o meglio a cui non si riconosce una loro spazio politico.Per questo e’ bene che si scelga un giorno qualunque per dire a quanti si sentono migliori di altri di dire noi ci siamo ,testarde,volenterose,capaci non costole di qualcuno ,ma soggetti non solo di doveri.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.