AGROPOLI

LA CILENTANA RIMANE APERTA ANCHE DOPO IL 22 SETTEMBRE

CILENTANA«La Cilentana, nel tratto tra Agropoli e Prignano Cilento resterà aperta anche oltre il 22 settembre». Ad annunciarlo il presidente della Provincia, Canfora. «Fino al 22 settembre – spiega – sul tratto interessato dalla frana al viadotto “Chiusa”, ci sarà la vigilanza fisica ad assicurare la sorveglianza dell’area». Successivamente ci sarà una sorveglianza solo telematica: «abbiamo chiesto ed ottenuto dal Ministero dei Trasporti un parere per l’installazione di apparecchiature video per assicurare l’apertura della strada di collegamento tra alto e basso Cilento». In caso di problemi, quali ad esempio l’eventuale ulteriore abbassamento del viadotto, «ci saranno allarmi acustici molto prima del viadotto e semafori rossi a segnalare l’eventuale pericolo per gli automobilisti».Gli orari di fruibilità al momento resteranno gli stessi che sono stati adottati nel periodo luglio-agosto: dalle 7.30 alle 21.30 nei giorni feriali, mentre nei weekend apertura h24. L’accesso sarà consentito in direzione sud mentre i veicoli che viaggiano in direzione Salerno dovranno continuare ad utilizzare la Provinciale 45,con uscita obbligatoria a Prignano Cilento. Anche quest’ultima necessiterebbe di interventi considerata la presenza di avvallamenti, frane e smottamenti; inoltre l’asfalto consumato la rende molto pericolosa specie in caso di pioggia. «L’apertura della SP 430 – sottolinea Canfora – permarrà fino a quando non sarà aggiudicata la gara di appalto, utile per avviare il ripristino del tratto in frana. Noi vorremmo tenerla aperta sempre – conclude – ma sono dettagli che vedremo in seguito».Andrea Passaro (lacitta)

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.