AGROPOLI

LA SCURE DELLA QUESTURA SUI LIDI DISCO SENZA PERMESSI SULLA COSTA DEL CILENTO PER PASQUETTA

Nel mirino,per il momento ci sono 4 lidi aperti come discoteca tra Pontecagnano e Palinuro .Da Salerno a Palinuro a rischio le discoteche nei lidi per chi non ha i permessi.Dopo i fatti dell’inverno scorso quando in una discoteca morirono 7 persone si sono dimolto irrigidite le regole per i locali pubblici in tema di discoteche.E sono stati allertati tutti i sindaci con una circolare tesa a reprimere quei locali e lidi che non hanno i permessi per fare discoteca.Allertati il prefetto,il sindaco del comune di Centola,il questore di Salerno,l’ispettorato del lavoro,i carabinieri di Centola,il comandante dei vigili urbani di Centola,la guardia di finanza di Salerno,i vigili del fuoco di salerno,la commissione di vigilanza sui locali,il comune di Capaccio Paestum.Non si escludo blitz e controlli.Le strutture in regola non temono niente in caso contrario rischiano di vedersi chiusi i loro lidi anche come attività balneari.Sarebbe una mazzata per tutto il settore della movida in crisi sulla costa del Cilento e ancora in vogla su quella adriatica e su quella pugliese.Ma anche da quelle parti la situazione potrebbe comolicarsi con le nuove misure disposte dal ministero dell’interno.Sergio Vessicchio

WWW.CANALECINQUETV.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.