AGROPOLI

L’AGROPOLESE GIUSEPPE CONTE CAMPIONE ITALIANO DI ORNITOLOGIA,CON LUI UN ALTRO SALERNITANO

Gennaro Imparato,in alto Giuseppe Conte con la compagna

AGROPOLI . Due salernitani tra i campioni italiani di ornitologia. Il riconoscimento è giunto nell’ambito del 52esima edizione della competizione che si è svolta dall’8 all’11 dicembre a Parma. Giuseppe Conte, membro dell’Associazione Ornitologica Cilentana che ha sede ad Agropoli, si è aggiudicato primo, secondo e terzo posto con tre tipologie diverse di canarini. Sul gradino più alto del podio è andato un esemplare nero onice giallo mosaico maschio; il secondo posto ad un nero topazio e il terzo ad un canarino nero e bianco. Non è la prima volta che Conte ottiene tale affermazione: era successo già nel 2016 ad Ercolano. E ora è pronto ad una nuova sfida: il 3 gennaio 2019 ai campionati del mondo a Zwolle, in Olanda.
Gennaro Imparato, ornicoltore di Sala Consilina, ha conquistato il tricolore nella categoria Efi (estrildidi, fringillidi e loro ibridi). A conquistare il titolo nazionale è stato un negrito della Bolivia per verzellino che non solo ha sbaragliato la concorrenza nella sua categoria ma è anche risultato il più bello per piumaggio, disegno e struttura tra i 2.964 volatili ibridi in gara: ha ottenuto 95 punti su 100 per tre parametri. «È una grande soddisfazione per me – ha detto Imparato – e per l’Associazione Ornicoltori Valdianesi Riuniti, presieduta da Cono Tropiano. La nostra finalità principale è abbattere il bracconaggio. Noi deteniamo uccelli allevati e non frutto di cattura. Esemplari che si riproducono e i soggetti più belli vengono portati alle mostre».