AGROPOLI SPORT

L’AGROPOLI BATTE IL ROSETO MA QUANTA FATICA 3-2

L’altalena emozionante di goal al Guariglia nella semifinale nazionale dei play off fa il paio con un livello scadentissimo dal punto di vista tecnico della contesa che sulla corta doveva essere nettamente a favore dell’Agropoliper la statura della squadra.Pur rimaneggiati i delfini (Russo infortunato,Mustone,Capozzoli e Natielo squalificati)in campo ha potuto schierare ben 9 giocatori che venivano dalle categorie superiori.ma troppo scarso è l’allenatore agropolese per poter esercitare la logica superiorità sugli avversari e quindi ne è uscita fuori una partita molto equilibrata dalla quale gli ospiti non avrebbero rubato nulla se avessero portato a casa almeno il pareggio.In vantaggio i delfini con Raimondi lesto a mettere in rete da distanza ravvicinata con un tap in di testa tranne poi farsi infilare da un colpo di testa su calcio d’angolo poco dopo per il pareggio ospite di D’Aries sul quale Raimondi faceva la bella statuina prima di passare la palla agli avversari ad inizio ripresa per il vantaggio pugliese di Melino.Meritato il 2-1 ospite fino a quale momento perchè i delfini giocavano con approssimazione e senza voglia ma anche senza un idea di gioco nonostante in campo c’erano fior di giocatori guidati in maniera maldestra dala panchina.L’uno due dell’Agropoli per il pareggio e il sorpasso arrivano su rigoredi Limatola entrato e uscito per infortunio e di Pirone entrato al suo posto.L’Agropoli vince ma senza brillare e domenica prossima si presenta a Roseto con uno scarto minimo e anche molto in bilico.Sergio Vessicchio

LA PAGELLA

Capone 6 nessuna colpa sui goal,le colpe sono di Raimondi,per il resto ordinaria amministrazione.

Garofalo 6,5 La sua solita partita in appoggio e in contenimento.Confermata la crescita e con personalità sta finendo la stagione.

Pappalardo 5,arrugginito e appesantito sbaglia molti passaggi e lo scadente allenatore che non lo ha saputo valorizzare lo ha dovuto sostituire.

Giura 6 partita ordinata e buona in appoggio,ha retto bene anche perchè con raimondi vicino ha dovuto fare gli straordinari.

Imparato 6 ordinaria amministrazione per quel cge gli competeva,straordinaria amministrazione nel coprire le falle dello scadente Raimondi.

Raimondi 3 ha un fisico e una postura da modello ma è troppo scarso.Anche in questa semifinale ha confermato che è una marchetta dell’allenatore Esposito che forse dovrà accontentare qualche procuratore amico.ha sbagliato ogni intervento e pure aveva cominciato con un goal fondamentale.

Graziani 6,5 il solito apporto alla squadra.Ha una personalità spiccata che ne ha fatto un elemento indispensabile in questa stagione.

Manzillo 7 il migliore in campo dell’Agropoliin senso assoluto.ha giocato con estrema disinvoltura cucendo benissimo il gioco e favorendo le incursioni di chi si inseriva.

Tandara 5 tanto impegno ma nessuna palla giocabile per andare in rete.

Masocco 4 Non andava sostituito perchè uno come lui dovrebbe stare sempre in campo per il grande valore che ha.Tuttavia in questa semifinale aha giocato molto male non riuscendo a mettere sul campo la sua grande visione e peccando di egoismo in più di una circostanza.

D’Attilio 5 Non ha brillato nonostante l’impegno e una grandissima determinazione.Ma fare la punta mai è stato il suo mestiere

WWW.CANALECINQUETV.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.