AGROPOLI

L’AGROPOLI E L’ARBITRO REGALANO LA VITTORIA AL NARDO’ DI FOGLIA MANZILLO 2-3

agropoli-nardoUn pomeriggio da dimenticare come l’arbitraggio come il secondo tempo del capitano Aliperti.L’Agropoli perde al cospetto di un Nardò che nessuno si aspettava e che è partito fortissimo mangiandosi tre palle goal pronti via e un calcio di rigore prima del break di Melis il quale conquista palla a centrocampo e da  Capozzoli un pallone invitante pronto per essere trasformato in prodezza,il fantasista di Aquara porta in vantaggio l’Agropoli.Subito dopo il Nardò ribalta la situazione, delfini Melis e pareggiano su rigore.Nel secondo tempo la prestazione negativa dell’arbitro che incide nettamente a favore degli ospiti,il crollo di Aliperta che regala almeno 6 palloni agli avversari in pochi minuti uno dei quali, con il Nardò a 10 uomini,costa il definitivo vantaggio e il gran caldo spezzano le gambe ai delfini costretti a giocare n campo neutro a Castellabate perchè sul Guariglia c’era una vergognosa pagliacciata di atletica leggera.Il Nardò non ha rubato nulla,squadra entrata in campo con il piglio giusto e la consapevolezza di portare a casa la vittoria.La classifica per i leccesi è bugiarda è una squadra che merita di stare molto avanti.Sergio Vessicchio

PAGELLA

Montella 6 gara senza pecche incolpevole sui goal ha parato un difficile calcio di rigore in avvio di partita.

Annese 6,5 ha giocato bene e con diligenza tattica,ottimo ad uscire palla al piede e a mantenere la posizione.

Ferrara 6,5 la solita buona gara,bene in fase difensiva e anche in avanti.

Lupo 7 grande dinamismo,duttile e incisivo.Ha qualità e quantità e si vede.

Paviglianiti 6 nel primo tempo ha giocato maluccio è entrato in partita nel secondo tempo.

Chiariello 5,5 Nel primo tempo con Paviglianiti ci ha capito poco nelle ripresa ha giocato bene ma sul terzo goal si è fatto superare ingenuamente.

Capozzoli,6,5 un bel goal e tanto impegno non ha potuto fare altro.

Melis sv è uscito presto per infortunio ma aveva propiziato il goal di Capozzoli.(Adiletta 7)è entrato con impeto e forza planando sulla gara con grande forza non ha fatto rimpiangere il compagno.Era ovunque.

Tiboni 6,5 ha preso in mano l’attacco,ha conquistato un rigore,ha determinato alcune azioni goal,gli manca proprio il goal.La migliore partita da quando è ad Agropoli.

Aliperta 4,bene nel primo tempo,freddo sul rigore,ma nel secondo tempo ha avuto delle amnesie enormi.Ha regalato almeno sei palloni agli avversari facendoli vincere proprio con un suo appoggio sbagliato. E’ un gran bel giocatore,ma è in ritardo di preparazione e deve essere umile.

Cherillo 6 gara senza infamia e senza lode.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.