AGROPOLI

L’AGROPOLI FA LA SOLITA FESTA ALLA CAVESE,QUESTA VOLTA SONO 3

agropoli-gelbison-coreografiaL’Agropoli vince e convince  al cospetto di una Cavese ancora un po’ in ritardo di preparazione  ma tecnicamente ieri inferiore all’Agropoli per la mancanza di Platone e De Rosa le cui defezioni sono state determinanti alla distanza vista la forza prorompente dell’Agropoli che sin dal  primo minuto ha preso a schiaffi l’avversario. Un figuraccia l’ha fatta D’Avanzo nemmeno l’ombra del giocatore che conosciamo. I delfini hanno dominato in lungo ed in largo dilagando però solo dopo l’espulsione di Manzo per doppia ammonizione allo scadere del primo tempo propedeutica alla goleada cilentana avviata da Alfano con un imbucata tra i difensori metalliani. Il vantaggio meritato perchè l’Agropoli avevA sbagliato molte volte il goal,laCavese una sola volta si era presentata una sola volta per un errore in uscita di Maiellaro. Nella ripresa il trend è lo stesso la formazione locale di Pirozzi ha fatto la partita sempre e comunque andando per moltissime volte alla conclusione  e trovando il goal con Tarallo dopo una meravigliosa serpentina di Capozzoli e con un euro goal di Tiscione che ha piazzato il pallone all’incrocio a giro.Nel finale il rigore per  la  Cavese ad opera di Ausiello che aveva procurato il penalty e lo ha trasformato. Alla fine si può dire che l’Agropoli ha dimostrato di poter concorrere per vincere il campionato e la Cavese nel proprio girone potrà dire comunque la sua,il lavoro del bravo Agovino è solo all’inizio ma di certo darà i frutti sperati. Sergio Vessicchio

Pagelle
Agropoli
Maiellaro 6′inoperoso ma colpevole su di un uscita a vuoto,ma si sa fuori dai pali è scarsino nei pali è mostruoso.
Landofli 6,5′gran bella partita la sua,ha spinto benissimo e l’intesa con Tiscione è perfetta. Capozzoli 7,schierato a sorpresa esterno basso a sinistra ha giocato una gara meravigliosa eccedendo nella bellezza delle giocate e nel costante partecipare alle manovre,superlativo.
Alfano 6,al momento giusto si vede che ha esperienza,ha avuto il merito di sbloccare il risultato.
Scognamiglio I 6,ottima gara la sua con al fianco Amendola che esordiva come centrale,ha fatto da chioccia,benissimo.
Amendola 6,ottima gara in un ruolo non suo,preciso e concentrato.
Castaldi 6,è uscito tra gli applausi,a tratti ha tenuto bene il ritmo della squadra.
Giraldi 6,5, ha distribuito i palloni benissimo ma da di più quando interdice e riparte.
Tarallo 6, niente di trascendentale,è pesante,lento,impacciato ma sotto porta come al solito è un cecchino.
Ragosta 6,5,gli è mancato il goal per il resto ha interpretato la partita nel migliore dei modi.
Tiscione 8, non ha giocato una grande partita ma il suo peso è importantissimo nell’economia di tutta la squadra e poi ha fatto un goal strepitoso,da incorniciare.

Cavese
Napoli 6,incolpevole sui goal bravo sui reiterati attacchi dell’Agropoli.
Petti 5,non riesce a contenere ne Tiscione ne Ragosta,deve crescere.
Sorrentino sv è uscito per infortunio.
Ausiello 6,fino a quando ha potuto ha retto poi è stato sovrastato a centrocampo.
Varchetta 6,la sua partita è di normale amministrazione Tarallo non lo ha impensierito.
Manzo sv espulso per somma di ammonizione.
D’Avanzo 3,mai in partita,ha toccato pochi palloni e li ha giocati malissimo. Voleva trentacinquemila euro dall’Agropoli,ne ha presi molto meno a Cava ma ormai è un ex calciatore.
Siciliano 6,5 fino a quando è stato in campo ha giocato bene poi è stato sostituito.
Palumbo 6,5′è bravissimo,pieno di iniziativa e poi Agovino lo farà migliorare.
Marzullo 6,5,ottimo giocatore,buon palleggiatore,è importantissimo nello schieramento di Agovino.
Della Corte 5,giocatore di prospettiva,ottimo in appoggio alla distanza cala.