AGROPOLI

L’AGROPOLI HA BISOGNO DELLA SUA GENTE,L’APPELLO DELLA DIRIGENZA

AGROPOLI TIFOSI

L’Agropoli ha bisogno della sua gente,del suo pubblico,del suo stadio.Impelagata nella lotta per non retrocedere la squadra  riesce ad ottenere ottimi risultati in trasferta come quello di domenica scorsa sul campo del Due Torri dove è stato concesso il nono rigore contro parato,è il terzo,da Polverino.Economia,risparmi,anno difficile e in più tre mesi senza campo,arbitri che si sono accaniti insomma una serie di circostanze che hanno portato la dirigenza a mandare via giocatori importanti arrivati alla spicciolata e faticosamente ambientatisi. Santosuosso si trova ad allenare una squadra imbottita di giovani con qualche giocatore di esperienza anche se di grandissima qualità come Cardinale e Melis con Siano che dovrebbe tornare a Gennaio  visto che ha evitato l’operazione..Le prossime due partite sono importantissime,i delfini domenica prossima con inizio alle ore 14,30 giocherà contro l’Aversa Normanna squadra di centro classifica,dura,arcigna,piena di voglia e dopo la sosta arriva la Sarnese per la prima giornata di ritorno-Un doppio confronto importantissimo per i delfini che non hanno mai vinto al Guariglia quest’anno e una sola volta in casa dall’inizio del campionato.I tifosi devono fare la loro parte,mai hanno fatto mancare il loro appoggio e mai come in questo momento ci vuole il pubblico importante per trascinare la squadra. Sono tutti giovani i giocatori,hanno bisogno dell’affetto e dell’appoggio della tifoseria e anche dell’aiuto della città.I dirigenti chiamano a raccolta il popolo,hanno messo il biglietto solo a 5 euro e possono accedere tutti.Nessuna concomitanza,il basket gioca sabato alle 20,30.L’Agropoli ha bisogno della sua gente mai come in questo momento. Domenica i delfini vanno sostenuti.Una vittoria contro l’Aversa potrebbe riaccendere le speranze di salvezza.La retrocessione è la strada intrapresa dagli eventi anche perchè la società deve azzerare il bilancio anche per le note vertenze che ha subito da Pirozzi,Pietropinto e Tarallo e deve pagare per cui quest’anno deve far fronte all’austerity e nelle ultime ore ha provveduto a versare gli stipendi ai calciatori i quali potranno giocare con l’Aversa nel migliore dei modi anche sotto l’aspetto psicologico.Tutti al Guariglia per incitare l’Agropoli,tutti compatti come ai vecchi tempi per la salvezza,per l’onore,per la città,per la storia.Sergio Vessicchio WWW.TUTTOUSAGROPOLI.WORDPRESS.COM WWW.CALCIOGOAL.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.