AGROPOLI

L’AGROPOLI PROSEGUE LA MARCIA NEL SEGNO DI RAGOSTA E TARALLO

logo-us-agropoli (1)L’Agropoli riprende la marcia ne ha fatto le spese quel Pomigliano che all’andata acuì la crisi dell’Agropoli che l’Akragas poi confermò sette giorni dopo. Rischiando non poco l’Agropoli ha meritato di vincere la contesa con la consorella campana impugnando subito il gioco in mano e confermando quella personalità oramai acquisita che rappresenta oggi l’arma vincente dei dlfini. Ottimo l’approccio alla partita a dimostrazione del fatto che Pirozzi lavora tanto in settimana. Torre Annunziata è stato solo un episodio deciso dall’arbitro,l’Agropoli c’è e si vede e quello visto contro il Pomigliano frena sul nascere le ambizioni di play off proprio dei napoletani e mette in luce una squadra padrona assoluta del campo capace anche di potersi permettere i rischi in difesa e due under a centrocampo dove la chioccia Platone fa da apripista a D’Attilio e Florio. Ragosta in attacco non sbaglia un colpo da due anni e anche nella fattispecie va in goal e Tarallo che conferma la sua vena di goleador e quando lui va in goal l’Agropoli fa sempre risultato.Solo una coincidenza……Pensiamo di no,quando segna Tarallo vuol dire che funziona tutta la squadra perchè rappresenta il terminale giusto e preciso del gioco di Pirozzi.Tarallo risente delle giornate negative della squadra e se sta segnando tanto vuol dire che anche la squadra lo mette in condizione di andare in rete. Una cosa è certa quando i palloni gli arrivano li butta dentro,lo dicono i numeri e i fatti.Ora comincia una settimana importante e determinante,domenica prossima l’Agropoli cala in Sicilia contro l’Akragas,vincere significherebbe puntare al secondo posto,la squadra ne è consapevole. Sergio Vessicchio

PAGELLE Carezza 6 inoperoso e concentrato merita il plauso per la sua precisione.

Amendola 7 Si muove bene,fa la diagonale con tempismo,scarica il pallone con precisione.

Guarro 6,5 A tratti le sue sgroppate hanno messo in difficoltà il Pomigliano

Florio 6 ottima la sua gara anche se sostituire Gilardi diventa un compito arduo ma è un giocatore under di grande affidabilità.

Panini 7 Inutile dirlo siamo ripetitivi preciso dinamico bravo,una garanzia.

Scognamillo 7 Con panini forma la coppia di difensori centali migliore del campionato,vale lo stesso discorso di panini.Il Savoia ha solo Stendardo che sovrasta tutti per cui la palma di Migliori in coppia spetta a questi due.

D’Attilio6,5 solito lavoro di cucitura e ripartenza,la sua presenza è indispensabile a centrocampo

Platone 6,5 leader assoluto del centrocampo agropolese,un maestro.

Tarallo 7 Pirozzi lo disse che lo avrebbe riportato a buoni livelli e i fatti danno ragione al tecnico fa goal pesanti come quello con il Pomigliano

D’Avanzo 6,5 ottima prestazione in appoggio se avesse confermato la prova di Torre Annunziata probabilmente l’Agropoli vinceva con uno scarto maggiore.

Ragosta 7 Non sbaglia un colpo da due anni,c’è sempre ed è molto utile in copertura e in realizzazione,ha il merito di sbloccare subito il risultato.