AGROPOLI

L’AGROPOLI SBATTE CONTRO INGRASSIA,SUPER PARATE DEL PORTIERE OSPITE.ARBITRAGGIO DA DIMENTICARE

AGROPOLI DUE TORRIAll’Agropoli nella partita con il Due Torri non si può rimproverare niete. la squadra ha espresso la migliore prestazione dell’era Rigoli.Lo 0-0 non può essere,a posteriori,lo specchio della partita.I definii hanno collezionato una serie infinita di palle goal e solo la bravura del portiere ospite Ingrassia ha fermato la’ambizione di Tarallo e compagni. Il portiere ospite ha fatto dei miracoli sul vero senso della parola opponendosi da campione alle reiterate finalizzazione degli uomini di Rigoli.Forse aver tenuto in campo Arena per lungo tempo non ha giovato alla manovra d’attacco nonostante si tratti di un ottimo giocatore.Capozzoli o Canotto al porto suo avrebbero forse fatto meglio per il resto alla squadra non gli si può dire niente.Anche quando Rigoli ha cambiato il modulo mettendosi a 3 dietro,4 sulla linea del centrocampo e 3 in attacco cercando di creare superiorità numerica la squadra il prodotto è rimasto lo stesso Il portiere ospite ha rintuzzato con estrema bravura gli attacchi dei cilentani e soprattutto su Tarallo ha fatto dei miracoli incredibili.Il resto lo ha fatto l’arbitro con una condotta di gara molto approssimativa e talvolta sul filo della malafede. Confondendo falli con simulazioni e consentendo agli ospiti una gestione della partita molto discutibile, ostruzionistica e irritante,e negando ai delfini almeno 2 rigori netti.Tirando le somme va detto che l’Agropoli ha trovato sulla sua strada 3 portieri prodigio quelli di Gioiese,Sorrento e Due Torri capaci di ergersi a grandi protagonisti con parate fuori dal comune in momenti topici.Ancora una volta come a Sorrento ha regalato un uomo agli avversari, a Sorrento il cervo Alleruzzo pubalgico e ormai arrivato al punto di dover solo appendere le scarpe al chiodo e contro il Due Torri un Arena spento e privo dello spunto necessario. Lo sfogo del direttore generale  Magna a fine partita che rimproverava la mancanza di aggressività della squadra e una condotta troppo flemmatica delle azioni,aveva il sapore quasi dii una resa rispetto all’obiettivo finale. Ma se a Sorrento e con la Gioiese forse il gioco aveva fatto un po a desiderare con il Due Torri dei miglioramenti si sono visti.Sergio Vessicchio WWW.TUTTOUSAGROPOLI.WORDPRESS.COM WWW.SPORTFOREVER.IT WWW.CALCIOGOAL.IT

Pagelle
Maiellaro 6 Inoperoso per tutta la gara e ogni suo intervento viene salutato da un applauso del pubblico a dimostrazione dell’affetto della gente che ha per lui.
Viscardi 7 Preciso e puntuale non sbaglia un intervento.
Russo 7 Bravissimo sia a difendere che a proporsi in avanti,ha sfiorato il goal a fine primo tempo dopo una portentosa azione personale.
Esposito 7 Ma quanto è bravo questo ragazzo.Eccezionale sotto tutti gli aspetti.Un mattatore a centrocampo di qualità e precisione ma anche di quantità.
Panini 5,5 ha fatto fatica a contenere gli avanti avversari e ha cercato di impostare il gioco in vari momenti della gara.
Cuomo 5,5 anche lui ha sofferto la linea avanzata dei siciliani.Però è sempre attento e concentrato.
Alfano 7 esperienza e forza fanno di questo giocatore una risorsa fondamentale per la squadra. E’ ovunque e ora gioca ai suoi livelli.
Berretti 5,5 Prestazione non all’altezza delle sue grandissime possibilità. Rimane uno dei leader della squadra e i suoi inserimenti sono straordinari.
Tarallo 6 Ha colpito benissimo in più circostanze trovando un portiere magnifico a negargli il goal. Ha subito troppi falli e l’arbitro non lo ha tutelato.
Ragosta 6 Gli è mancato lo spunto necessario ma la sua bravura serve sempre ala causa dell’Agropoli.
Arena 4,5 dispiace dover fare una valutazione bassa su di un giocatore bravo e pieno di risorse ma la prova contro il Due Torri è stato molto negativa. Tuttavia è un giocatore importante e potrà dare molto alla rosa della squadra.
admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.