AGROPOLI

L’AGROPOLI SFOGLIA LA MARGHERITA,RIGOLI,SANTOSUOSSO E SQUILLANTE I NOMI PER LA PANCHINA

RIGOLI
RIGOLI
santosuosso articolo
SANTOSUOSSO
SQUILLANTE ARTICOLO
SQUILLANTE

L’Agropoli dopo lo sciogliete le righe a ridosso della sfortunata partita di domenocia scorsa a Rende programma il futuro. Cerruti e Magna saranno,a meno di sorprese,al comando della società.Il ridimensionamento suggerito da Matteo Canali coi sarà e il prossimo campionato sarà affrontato senza le eccessive spese che hanno caratterizzato le ultime stagioni. Linea verde e avanti i giovani di qualità su molti dei quali Cerruti e Magna hanno da tempo investito. la scelta dell’allenatore è caduta al  momento su Pasquale Santosuosso ma è ancora da definire la posizioni perchè Rigoli ancora non ha parlato con la società e verso il quale c’è ancora tanta fiducia e Squillante piace tanto sia alla piazza che alla dirigenza.Santosuosso dovrebbe comunque far parte del nuovo Agropoli per lui la società ha pensato ad un ventaglio di ipotesi compreso,appunto,quella di affidargli la panchina.Intanto sono state definite le posizioni di tutti i giocatori che oltre ad aver firmato le liberatorie hanno ricevuto tutto quanto gli spettava.Sono rimaste da chiarire soltanto le posizioni di Berretti e Arena oltre che quelle dell’allenatore e dei suoi collaboratori.Rimangono le posizioni discutibili di alcuni giocatori degli anni passati ma su questo s sta lavorando benissimo.La questione dei ripescaggio per l’Agropoli anche quest’anno è disco rosso.La squadra di Cerruti dovrebbe galleggiare tre il 15 e il 10 posto per cui è molto difficile il ripescaggio che Cerruti vuole e poi lo stadio non sarebbe idoneo ai professionisti anche se il sindaco ha impegnato una grossa cifra per portarlo all’utilizzo professionistico,ma ora è fuori tempo,l’Agropoli farà ancora i dilettanti.Sergio Vessicchio

 

 

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.