AGROPOLI

L’AGROPOLI PASSEGGIA SULL’ORLANDINA,POKER,GRANDISSIMA PROVA DI TARALLO

AGROPOLI ORLANDINAIn pochi giorni l’Agropoli segna 4 goal alla Cavese e 4 all’Orlandina in precedenza ne aveva segnati 4 anche al Torecuso e in tutte queste occasioni come in altre i goal sono arrivati grazie al bel gioco e sempre dando l’impressione di volere la vittoria a tutti i costi senza mai rinunciare. E in questa fase del torneo,topica ed essenziale due sono i giocatori che si stanno esaltando più di tutti  ,Ragosta e Tarallo. Questa volta hanno invertito i ruoli rispetto alla gara di lunedi’ scorso i tre goal li ha fatti Tarallo e soprattutto il primo quello che ha sbloccato il risultato è stato magnifico da centravanti vero. I delfini hanno tenuto sempre il possesso di palla senza mai sciupare e senza mai prestare il fianco agli avversari.Il 4-3-3 di Pirozzi funzione,gli schemi sono oleati e la manovra è sempre brillante nonostante assenze di rilievo come quelle di Platone,Scognamiglio in difesa al posto del quale ha giocato Guarro e di D’Attilio al quale il tecnico sta concedendo un periodo di riposo.La squadra scala posizioni e ora è al terzo posto in classifica.Deve trovare un pò di continuità in più fuori casa. Scevra dai condizionamenti di Magna messo fuori dallo spogliatoio da Pirozzi e in guerra con Cerruti per la leaderschip societaria la squadra si esprime benissimo.benissimo. Pirozzi merita un plauso per come ha saputo trasformare la squadra,un tecnico molto bravo Certo rimane il nervosismo del direttore generale che è in guerra con tutti e con tutto visto che ci sono persone che ci stanno mettendo la faccia ma sia Cerruti   che Pirozzi stanno isolando la squadra dalle polemiche di Magna e quindi stanno arrivando i risultati.Il problema societario purtroppo rimane ancora,Ormai Cerruti e Magna viaggiano su due direzioni opposte,Cerruti vuole il professionismo e Magna vorrebbe rimanere nei dilettanti e forse programmare piano piano,le due posizioni sono distanti e ormai la guerra interna si acuisce sempre di più. Per fortuna ci pensa la squadra a far sorridere tutto e tutti.Sergio Vessicchio

PAGELLE AGROPOLI
Carezza 6 è rimasto inoperoso ma semrpe concentratissimo.
Amendola 6 Ottima prova del ragazzino di destra, come sempre impegno e professionalità ma anche sostanza.
Guarro 6 ha giocato centrale al posto di Sconaniglio squalificato è andato benissimo
Maisto 6 Non sarà Platone ma questa volta ha giocato meglio che con la Cavese.
Panini 6,5 attento deciso e preciso poco impegnato ma validissimo in fase di impostazione.
Staiano 6 Prestazione senza infamia e senza lode, ha dato il suo apporto alla vittoria.
Cascone 6,5 ha giocato di quantità e di qualità
Giraldi 7 Sembrava appesantito ma era solo un’impressione,ottima la sua gare bellissimi i suoi millimetrici lanci
Tarallo 9 Una tripletta straordinaria,è stato l’uomo partita,il primo goal stratosferico,le critiche gli fanno bene perchè poi rispende alla grande sul campo da vero professionista quale è.
D’Avanzo 7 Solito grandissimo apporto.Poi ha fatto anche il gol,giornata positiva la sua.
Ragosta 7,5 Sempre in palla, ,vivace,fantasioso ottima la sua prestazione è l’uomo in più dell’Agropoli anche in questa circostanza ha ceduto lo scettro a Tarallo ma ve bene cosi’.