AGROPOLI

L’AKRAGAS SI FERMA,L’AGROPOLI PARTE,3-1 AL SORRENTO PIROZZI SALVA LA PANCHINA

AGROPOLI SORRENTO
I GIOCATORI DELL’AGROPOLI SALUTANO I TIFOSI DOPO LA PARTITA

La panchina a Pirozzi la salva più l’Akragas sconfitta sul campo della Leonfortese dove era caduta l’Agropoli la domenica precedente che non la sua squadra che ha faticato non poco ad avere ragione di un Sorrento mai domo e crollato nella ripresa dopo essere rimasto a 10 uomini e dopo aver sbagliato almeno tre nitide palle goal. Vitale ha guidato la squadra del Pampa Sosa tenendo testa all’intera difesa dell’Agropoli. Nel finale di partita i delfini hanno poi dilagato ma quanto il Sorrento ne ne aveva più. Nell’Agropoli determinanti Ciolli e Tarallo,il primo è il terzino che si cercava il secondo quest’anno è l’uomo della provvidenza decisamente diverso e senza l’assillo di procuratori alle spalle che ne condizionavano negativamente il rendimento e lo stato d’animo.Il riferimento è a quel Paolo Somma che è stato messo alla porta ad Agropoli e non solo.Tarallo ha avuto il merito di sbloccare il risultato nel momento decisivo della partita.Anche se è stata la meritata espulsione di Gabbiano. Nel primo tempo l’Agropoli è stato spesso vittima del particolare momento negativo che stava vivendo e la squadra in campo veniva colta da amnesie inspiegabili che favorivano il possesso di palla e l’egemonia  per che lunghi tratti ha caratterizzato la ara dei costierini rossoneri per niente intimoriti dal vantaggio agropolese  maturato al 15′ grazie ad Alfano che con un drop eccezionale metteva alle spalle del portiere servito da un eccellente servizio di Ciolli. Ciolli è un ragazzo di sicuro futuro,è un 96 ed è proprio forte. Reazione veemente degli ospiti che con Esposito e Vitale hanno fatto tremare i delfini e proprio l’ex Vitale,strepitosa la sua partita,a pareggiare con un’imbucata in area di rigore. Subito dopo l’espulsione che di fatto ha deciso la partita e quando all’inizio della ripresa l’argentino Alison arriva a tu per tu con Napolitano e non riesce a superarlo si capisce che l’Agropoli avrebbe vinto anche perchè poco dopo il Sorrento sbagliava ancora un altro goal prima che Tarallo trasformava in rete un cross magistrale di Ragosta.Ma da qualche  minuto l’Agropoli pressava e sbagliava goal clamorosi. Il tempo di colpire due traverse e di andare ancora in goal di Ragosta per il definitivo 3-1.L’Agropoli vince in superiorità numerica come era successo in coppa Italia con Cavese  e Marcianise ma non convince nessuno nemmeno i dirigenti i quali confermano la fiducia al tecnicoma vogliono un’altro Agropoli,non sono soddisfatti.Sergio Vessicchio

LE PAGELLE DELL’AGROPOLI

 Maiellaro 6,Un paio di parate basse,attentissimo,meglio rispetto alle altre partite.

Amendola6,Gara ad alti e bassi,bene in avanti quando si è spinto.

Scognamiglio 6,solita gara attenta.Alcune uscite palla al piede da applausi.
Cuomo 6,Partita attenta,accorta e senza svavature.Ottimo elemento in attesa di Panini.
Ciolli 7 Gran partita la sua,elemento di grande importanza per l’Agropoli,bellissimo l’assist per il primo goal di Alfano.
Alfano 6 Molto bello il primo goal poi cucitore importante in fase di impostazione,presente nelle chiusure
Cascone 6 Bene all’inizio con il passar del tempo sii spegne e viene sostituito
Giraldi 6, Ha sofferto un po ma per il resto ha fatto tutto bene.
Tarallo 6,5,Una capocciata bellissima ha sbloccato il risultato bene così.Rendimento e goal molto meglio dello scorso anno.
Ragosta 6,5,Come sempre tra i protagonisti della gara,insostituibile,gioca bene e quel pallone offerto a Tarallo per il goal del secondo vantaggio è stato eccellente e poi ha fatto procurare l’espulsione della superiorità numerica.Eccellente
Tiscione 6  Quando sale in cattedra è un divertimento puro.Le sue giocate sono fantastiche.
Capozzoli 8 subentrato nel secondo tempo è stato decisivissimo per la vittoria. semplicemente fantastico
FOTO CAROL VIOLANTE,TUTTE LE NOTIZIE D CALCIO WWW.SPORTFOREVER.IT

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.